Sbarco Ocean Viking a Taranto: governo riapre i porti, la situazione

Pubblicato il 28 Gennaio 2020 alle 18:08 Autore: Alessandro Faggiano

Sbarco Ocean Viking a Taranto: governo riapre i porti, la situazione e gli sviluppi. A Taranto sbarcheranno 403 migranti.

Sbarco Ocean Viking a Taranto: governo riapre i porti, la situazione
Sbarco Ocean Viking a Taranto: governo riapre i porti, la situazione

Dopo le elezioni in Emilia-Romagna e Calabria, è tempo di ripensare alle questioni di politica interna ed estera. La campagna elettorale aveva messo in stand-by la discussione su temi di una certa urgenza, come il nodo Atlantia e la resa del prestito a Alitalia. A ciò, si aggiungono le nomine – all’incirca quattrocento – per participate e controllate statali. Tuttavia, la prima vera e propria risoluzione post-voto ha a che vedere con l’immigrazione: la Ocean Viking, barca della ONG Sos Mediterranée, ha ricevuto il via libera dal Viminale per poter attraccare nel porto di Taranto. La Ocean Viking ha effettuato varie operazioni di recupero negli ultimi giorni e ha recuperato, in totale, poco più di quattrocento persone. La Ocean Viking ha aspettato un ok dal Viminale per circa quattro giorni. Il via libera è stato dato dopo le elezioni regionali in Emilia-Romagna e Calabria.

La Sos Mediterranée segnala, attraverso il suo account twitter, che “i 403 migranti a bordo di Ocean Viking hanno appena saputo che sbarcheranno a Taranto. Costretti a rischiare la vita nel Mediterraneo per fuggire 216 uomini, 38 donne e 149 bambini raggiungeranno presto un porto sicuro”.

Salvini vuole denunciare Conte e Lamorgese per sequestro di persona

Immediata la replica del leader dell’opposizione, Matteo Salvini, che per primo si è scagliato contro Conte e Lamorgese ma per una ragione diversa da quella che si poteva attendere. Salvini pensa di denunciare Conte e Lamorgese per sequestro di persona. Il leader del carroccio scrive così;

“Denuncio per sequestro di persona il presidente del Consiglio e il ministro dell’Interno per aver tenuto a bordo 400 persone per quattro giorni. Se sono criminale io, lo sono anche loro, se ho fatto il mio dovere io, lo hanno fatto anche loro. Con una piccola differenza: che gli sbarchi sono quintuplicati.”

Lo sbarco della Ocean Viking sarà il più importante di questo mese. Fino ad ora sono giunti, sulle coste italiane, all’incirca 800 migranti via mare.

Oltre alla Ocean Viking, anche la Alan Kurdi e la Open Arms attendono disposizioni. Nelle ultime settimane, c’è stato un intensificarsi del flusso migratorio via mare, con le coste libiche come punto di partenza.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Alessandro Faggiano

Caporedattore di Termometro Sportivo e Termometro Quotidiano. Analista politico e politologo. Laureato in Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Salerno e con un master in analisi politica conseguito presso l'Universidad Complutense de Madrid (UCM).
Tutti gli articoli di Alessandro Faggiano →