Sondaggi elettorali SWG, in calo i partiti maggiori, specie PD e M5S, su i piccoli

Pubblicato il 29 Gennaio 2020 alle 14:24
Aggiornato il: 31 Gennaio 2020 alle 15:40
Autore: Gianni Balduzzi

Sondaggi elettorali SWG, Movimento 5 Stelle e PD perdono lo 0,7%, mentre Forza italia fa un balzo del 0,8% e raggiunge il 6%. In discesa la Lega

sondaggi elettorali
Sondaggi elettorali SWG, in calo i partiti maggiori, specie PD e M5S, su i piccoli

L’ultimo dei sondaggi elettorali di SWG è particolare, sia perché non può ancora includere le reazioni ai risultati delle elezioni in Emilia Romagna e Calabria, visto che è stato fatto tra il 22 e il 26 gennaio, sia per le percentuali che mostra.

Infatti risultano in calo i quattro partiti maggiori, Lega, PD, Movimento 5 Stelle e Fratelli d’Italia. Mentre crescono quelli più piccoli, come Forza Italia, o Sinistra Italiana, +Europa, Cambiamo!

Vi è però da segnalare che mentre nel caso della Lega e di Fratelli d’Italia la diminuzione del consenso è ridotta, di pochi decimali, nel caso di Pd e Movimento 5 Stelle è molto più rilevante.

Sarà interessante osservare la prossima settimana se l’impatto della vittoria di Bonaccini e del PD in Emilia avrà cambiato il trend, considerando che oggi SWG è l’istituto che pone il PD più in basso di tutti gli altri.

Ma vediamo i numeri, raccolti con metodo CATI-CAWI-CAMI su 1500 intervistati tra il 22 e il 26 gennaio

Sondaggi elettorali SWG, PD e M5S perdono entrambi il 0,7%

I partiti che soffrono di più sono appunto quelli della maggioranza. Sia il PD che il Movimento 5 Stelle perdono il 0,7% e si portano rispettivamente al 17,5% e al 14,9%. Sono dei minimi per le due forze.

Non ne beneficia particolarmente Italia Viva che guadagna solo il 0,1% e ora è al 4,6%.

Parte dei voti di PD e M5S probabilmente vanno invece a Sinistra Italiana e Articolo 1 che passa dal 3% al 3,5%.

Oppure a +Europa, che guadagna lo 0,2% ed è al 2,2%, così come i Verdi, che si portano al 2,1%.

Nella stessa area Azione invece perde un decimale, e scende al 2,5%

Nel centrodestra la Lega lascia sul terreno il 0,3% e scende al 33%, comunque la stima più generosa fatta da un istituto oggi nei sondaggi elettorali sul partito di Salvini

Per una volta non ne beneficia Fratelli d’Italia, che pure perde tre decimi, andando al 10,6%.

Ad assorbire queste perdite sembra essere Forza Italia, che sale di ben lo 0,8%, raggiungendo il 6%.

Su di uno 0,2% anche Cambiamo!, ora all’1,4%

Le altre liste sono ferme all’1,7%, mentre aumentano del 2% quelli che non si esprimono. Sono il 39%

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali, media sondaggi
sondaggi elettorali
Fonte: sondaggipoliticoelettorali.it

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →