Governo ultime notizie: Italia Viva attacca ancora l’esecutivo

Pubblicato il 11 Febbraio 2020 alle 13:11 Autore: Alessandro Faggiano

Governo ultime notizie: Italia Viva attacca ancora l’esecutivo e pensa già al disegno di legge Costa per sfiduciare Bonafede

Matteo Renzi
Governo ultime notizie: Italia Viva attacca ancora l’esecutivo

Governo ultime notizie: Renzi attacca ancora l’esecutivo

Matteo Renzi non ci sta e continua a tirare la corda con gli alleati di governo. M5S, PD e LeU hanno isolato Italia Viva e messo i renziani con le spalle al muro, agitando lo spauracchio della fiducia su un Decreto Milleproroghe contenente il lodo Conte bis. Se la battaglia sulla proposta di Federico Conte (deputato di LeU) sembra essere persa, Renzi pensa già al contrattacco: il disegno di legge del forzista Costa arriverà presto in Aula e IV si dice pronta ad appoggiare la proposta. È lì che verrà proposto come emendamento il Conte bis. L’emendamento Annibali di Italia Viva, invece, andrà a finire proprio nel milleproroghe.

In questo intensificarsi di scontri e frecciatine a distanza, i centristi renziani pensano di sfiduciare l’attuale guardasigilli, Alfonso Bonafede. Ma il PD difende l’attuale Ministro della Giustizia. La proposta lanciata dai circoli di Italia Viva suona più come una provocazione ma ha fatto scattare l’allarme dalle parti dell’asse portante della maggioranza (composto da M5S e PD).

Governo ultime notizie, Zingaretti: “oggi Italia Viva fa un favore a Matteo Salvini”

Il segretario dem Nicola Zingaretti crede che Italia Viva stia facendo un gran favore a Matteo Salvini e che si stia commettendo un grave errore strategico. “È tempo di uno scatto in avanti, si chiuda questa fase di discussione, si lanci un patto per il lavoro e rimettiamoci al lavoro per il bene del Paese”.

Molto dure le parole di Dario Franceschini, capo delegazione dei democratici nell’esecutivo e Ministro per i Beni Culturali: “Se vuole sfiduciare un ministro, sfiducia l’intero esecutivo“. Proprio Franceschini è il bersaglio principale dei renziani – ancor più del segretario Zingaretti -, che vedono nella sua figura uno dei principali promotori dell’alleanza con il Movimento 5 Stelle. Non a caso, Franceschini parlò in tempi non sospetti di tessere una alleanza più profonda e duratura con i pentastellati.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Alessandro Faggiano

Caporedattore di Termometro Sportivo e Termometro Quotidiano. Analista politico e politologo. Laureato in Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Salerno e con un master in analisi politica conseguito presso l'Universidad Complutense de Madrid (UCM).
Tutti gli articoli di Alessandro Faggiano →