Coronavirus ultime notizie: morto direttore ospedale Wuhan, aggiornamenti

Pubblicato il 18 Febbraio 2020 alle 14:07 Autore: Guglielmo Sano

Coronavirus ultime notizie: arriva la conferma del decesso di Liu Zhiming, il direttore di uno dei maggiori ospedali di Wuhan

Virus
Coronavirus ultime notizie: morto direttore ospedale Wuhan, aggiornamenti

Coronavirus ultime notizie: arriva la conferma del decesso di Liu Zhiming, il direttore di uno dei maggiori ospedali di Wuhan. La sua morte segue quella di Li Wenliang, il medico che per primo avvertì il pericolo. Sono oltre 3mila i sanitari contagiati.  

Coronavirus ultime notizie: morto il direttore dell’ospedale di Wuhan

Già nella giornata di ieri, lunedì 17 febbraio, erano circolate alcune indiscrezioni a proposito della morte di Liu Zhiming: la notizia era apparsa anche sulla stampa cinese anche se poi si è precisato “sta ancora lottando per la vita”. Alla fine, però, non c’è stato niente da fare: il direttore dell’ospedale Wuchang di Wuhan, uno dei circa 40 presenti in città, come riportato in un comunicato della commissione sanitaria della provincia di Hubei, è deceduto alle 10 e 54 di oggi. “Aveva solo 51 anni ed è caduto dopo aver dato un importante contributo al lavoro di contrasto e controllo dell’epidemia” recita lo stesso testo.

Liu Zhiming è il primo direttore sanitario a morire a causa del coronavirus, sottolineano le autorità cinesi. Anche per questo la sua scomparsa ha destato un certo effetto nell’opinione pubblica, un po’ come fece quella di Li Wenliang, l’oftalmologo di 34 anni che per primo cercò di lanciare l’allarme relativo al nuovo coronavirus venendo subito messo a tacere; tra l’altro, anche per conoscere con certezza la sua sorte ci vollero diversi giorni: in tale lasso di tempo, con tutta probabilità, venne valutato il modo di gestire la notizia da parte degli organi censori di Pechino.  

Coronavirus ultime notizie: i contagi tra il personale sanitario cinese

Se di certo Liu Zhiming e Li Wenliang sono i medici più importanti a non avercela fatta, in Cina altri sei sanitari sono deceduti dopo essere stati contagiati dal nuovo coronavirus. Il più giovane aveva 28 anni, il più anziano di anni ne aveva 62. Per quello che è possibile capire, allo stato dei fatti, in Cina sono oltre 3mila i membri del personale sanitario contagiato nel corso dell’epidemia di Covid 19.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →