Sondaggi politici Ipsos: aumento Iva, per il 45% degli italiani non ci sarà

Pubblicato il 19 Febbraio 2020 alle 13:37 Autore: Andrea Turco

Secondo i sondaggi politici Ipsos, l’eventualità di un aumento dell’Iva nei prossimi mesi, viene ritenuto possibile dal 38% degli italiani

sondaggi politici ipsos, aumento iva
Sondaggi politici Ipsos: aumento Iva, per il 45% degli italiani non ci sarà

Lo spauracchio Iva torna ad agitare i sonni degli italiani. Scampato il pericolo per il 2020, il nodo sull’imposta torna prepotentemente sul tavolo del governo. Pochi giorni fa, era circolata la voce di un possibile aumento Iva per bar, ristoranti o alberghi per finanziare il taglio dell’Irpef. Indiscrezione seccamente smentita dal Mef: “In relazione ad alcuni articoli di stampa su un presunto intervento sull’Iva che il Governo starebbe preparando, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ribadisce che, come ha affermato chiaramente il ministro Roberto Gualtieri in un suo recente intervento televisivo, l’esecutivo intende incentrare la riforma fiscale sull’Irpef e di conseguenza non sta lavorando sull’Iva”. “Non è pertanto previsto – ha proseguito il Mef – alcun aumento dell’imposta, in linea con l’impegno più volte ribadito dal Governo a disinnescare tutte le restanti clausole di salvaguardia; il riferimento a eventuali possibili future limitate rimodulazioni, che alcuni organi di informazione hanno estrapolato da un ragionamento che chiaramente ribadiva quanto sopra, si limita a non escludere la possibilità di interventi minori, analoghi a quello che ha portato alla riduzione dell’Iva sugli assorbenti compostabili, che tuttavia non sono allo studio nel quadro del lavoro sulla riforma fiscale”.

Nei suoi sondaggi politici per Di Martedì, Ipsos ha chiesto agli italiani un’opinione sull’argomento. L’eventualità di un aumento dell’Iva nei prossimi mesi o con la prossima manovra, viene ritenuto possibile dal 38% degli intervistati. Di diverso avviso il 45% secondo cui alla fine non ci sarà alcun aumento.

L’aumento dell’Iva non viene preso in considerazione neppure in cambio della riduzione dell’Irpef. Il 55% afferma di essere contrario a questo “do ut des”. Favorevole invece il 27%.

sondaggi politici ipsos, aumento iva
Fonte: Ipsos
sondaggi politici ipsos, iva
Fonte: Ipsos

Sondaggi politici Ipsos: nota metodologica

Sondaggio realizzato da Ipsos per Itv Movies (trasmissione Di Martedì su La7) presso un campione casuale nazionale rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne secondo genere, età, livello di scolarità, area geografica di residenza, dimensione del comune di residenza. Sono state realizzate 600 interviste (su 8533 contatti) mediante sistema Cati, il 10 febbraio 2020.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →