Sondaggi politici Swg: Covid-19, nuove misure rassicurano gli italiani

Pubblicato il 17 Marzo 2020 alle 09:36
Aggiornato il: 25 Marzo 2020 alle 23:35
Autore: Andrea Turco

Secondo i sondaggi politici Swg, gli italiani si sentono più tutelati dopo l’entrata in vigore del decreto che ha imposto il lockdown a tutto il Paese

sondaggi politici swg
Sondaggi politici Swg: Covid-19, nuove misure rassicurano gli italiani

Gli italiani si sentono più tutelati dopo l’entrata in vigore del decreto varato dal governo che ha imposto il lockdown a tutto il Paese per fronteggiare l’emergenza coronavirus. I cittadini rassicurati dal Dpcm dell’11 marzo sono in totale il 52%, dieci punti percentuali in più rispetto a prima del decreto. Diminuiscono gli insicuri. Questi i dati raccolti dai sondaggi politici Swg per il consueto appuntamento del lunedì con il Tg La7. Gli italiani sembrano essersi resi conto della gravità della situazione. Lo si evince dal cambiamento delle abitudini messo in atto subito dopo le misure di restrizione imposte dal governo. Ad esempio: rispetto al 5 marzo, è aumentata del 30% al 68% la percentuale di cittadini che afferma di cercare di stare a distanza dalle persone; il 58% (+20%) ammette di non stringere più la mano a nessuno; il 69% (+17%) non frequenta più luoghi affollati.

Le misure di contenimento del Covid-19 che caldeggiano lo stare a casa e il non spostarsi, hanno obbligato diverse aziende a mettere in smartworking molti dipendenti. Dai sondaggi politici Swg, emerge che il 50% dei lavoratori in smartworking definisce questa modalità di lavoro un disagio, ma gestibile. Il 33% lo considera un’opportunità, il 9% un sollievo mentre il 6% un vero e proprio disagio.

L’emergenza coronavirus ha costretto a casa milioni di persone ma non ha mandato in cantina le polemiche politiche. Una di queste ha visto come protagonisti Matteo Renzi e il premier Conte. In un’intervista al Corriere della Sera, il capo del governo ha dichiarato di “essere sorpreso di cogliere un ex premier, che ha rappresentato l’Italia nel mondo, parlar male del governo italiano all’estero, nelle tv, nei giornali americani e tedeschi. Ma io non commento. Lascio che giudichino gli italiani”.

In questa querelle, il 43% degli intervistati si schiera dalla parte di Conte, il 19% da quella di Renzi. Ma c’è anche un 38% di persone che bacchetta entrambi i contendenti.

sondaggi politici swg, misure governo coronavirus
Fonte: Swg
sondaggi politici swg, comportamento coronavirus
Fonte: Swg
sondaggi politici swg, smart working
Fonte: Swg
sondaggi politici swg, renzi conte
Fonte: Swg

Sondaggi politici Swg: nota metodologica

Allegata all’immagine.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →