Sondaggi Ipsos: coronavirus, rischio morte non riguarda solo gli anziani

Pubblicato il 27 Marzo 2020 alle 12:41
Aggiornato il: 31 Marzo 2020 alle 12:01
Autore: Andrea Turco
sondaggi politici ipsos
Sondaggi Ipsos: coronavirus, rischio morte non riguarda solo gli anziani

Non solo gli anziani. Il rischio di morire a causa del coronavirus riguarda tutti. Ne è convinto l’87% degli italiani intervistati da Ipsos nei sondaggi per Di Martedì andati in onda il 24 marzo 2020. Solo l’8% ritiene a rischio solo la popolazione anziana. I dati rilasciati dall’Istituto Superiore della Sanità parlano chiaro: la maggior parte dei ricoverati in terapia intensiva e dei contagiati ha un’età superiore ai 70 anni. Nonostante ciò, la maggioranza degli italiani non prende sotto gamba l’epidemia anche se c’è un 4% (circa 2 milioni di persone) che pensa di essere stato contagiato da questo virus, magari senza aver avuto sintomi particolari.

sondaggi ipsos, rischio morte
Fonte: Ipsos
sondaggi ipsos, sintomi coronavirus
Fonte: Ipsos

Anche i sondaggi Ipsos confermano l’alto gradimento che riscuotono le misure approntate dal governo per fronteggiare l’emergenza. Il 71% dei cittadini (percentuale in crescita rispetto alla precedente rilevazione) giudica positivamente i provvedimenti fin qui presi mentre i giudizi negativi sono il 23%. Il 75% definisce le regole di restrizione decise per limitare il contagio giustificate. Appena il 4% le considera esagerate mentre il 17% le giudica insufficienti.

operato governo
Fonte: Ipsos
misure
Fonte: Ipsos

Secondo gli ultimi dati rilasciati dal Ministero dell’Interno, sono ben 115.138 i denunciati (a fronte di 2.675.113 controlli) per non aver rispettato le prescrizioni anti-contagio. In questo scenario, secondo la maggioranza degli intervistati prevale un senso di responsabilità: l’83% ritiene infatti che i cittadini della zona in cui risiede stiano rispettando le regole. Di parere opposto è il 13% secondo cui in molti stanno contravvenendo alle ordinanze emesse da governo e regioni.

rispettare regole
Fonte: Ipsos

Sondaggi Ipsos: nota metodologica

Data in cui è stato realizzato il sondaggio: 23 marzo 2020. Campione casuale nazionale rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne secondo genere, età, livello di scolarità, area geografica di residenza, dimensione del comune di residenza. CASI 600 RIFIUTI 6027 ALTRI CONTATTI 809. 600 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne; margine di errore compreso tra +/- 0,7% e +/- 3,5%. Metodo raccolta delle informazioni: CATI.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →