Sondaggi elettorali Ipsos: Pd e M5S in crescita, stop per Lega e Fdi

Pubblicato il 31 Marzo 2020 alle 10:12
Aggiornato il: 4 Aprile 2020 alle 15:30
Autore: Andrea Turco

I sondaggi elettorali di Ipsos per il Corriere della Sera registrano un incremento della fiducia di governo e premier Conte

sondaggi elettorali ipsos
Sondaggi elettorali Ipsos: Pd e M5S in crescita, stop per Lega e Fdi

Sondaggi elettorali Ipsos – Dall’inizio dell’emergenza coronavirus ad oggi, il governo e il premier Giuseppe Conte hanno visto aumentare la fiducia nei loro confronti di oltre dieci punti percentuali. Secondo i sondaggi elettorali Ipsos per il Corriere della Sera pubblicati il 29 marzo, il gradimento del governo è passato dal 42% del 20 febbraio al 56% odierno mentre quello del presidente del Consiglio dal 48% al 61%. Il direttore di Ipsos, Nando Pagnoncelli, nella sua analisi, divide l’ultimo mese e mezzo in tre fasi: la prima era caratterizzata da “una concordia di fondo per le misure adottate”, la seconda ha registrato “divisioni nel mondo scientifico e politico che hanno portato ad un disorientamento generale”, e infine la terza, quella che stiamo vivendo, ha segnato un “aumento della consapevolezza che il coronavirus rappresenti una minaccia a livello personale”.

Conte non è l’unico personaggio politico ad aver visto un incremento del proprio indice di fiducia. In questa fase, tutti i leader hanno avuto un aumento del gradimento tra gli italiani: da Giorgia Meloni (dal 37% al 41%), al ministro della Salute, Roberto Speranza (dal 21% al 33%) passando per il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio (dal 19% al 27%).

Sondaggi elettorali Ipsos: le intenzioni di voto

L’alto livello di fiducia riscontrato dal governo non si riverbera del tutto sulle forze politiche che lo sostengono. Il Partito Democratico cresce sì, ma di un solo punto al 20,6%. Idem per il Movimento 5 Stelle che passa dal 14% al 15,3%. Italia Viva rimane stabile al 3,5% mentre Sinistra Italiana-Articolo Uno sale al 2,1%. Nel centrodestra la Lega scende al 31,1%, Fratelli d’Italia arresta la crescita al 13,5% e Forza Italia guadagna mezzo punto portandosi al 6,8%. In flessione i piccoli partiti: Azione (1%), +Europa (1%) e Europa Verde (2%). Cala di quasi due punti, rispetto alla precedente rilevazione, la quota di astenuti e indecisi (38,9%).

sondaggi elettorali ipsos
Fonte: Ipsos

Nota metodologica

Sondaggio realizzato da Ipsos per il Corriere della Sera presso un campione casuale nazionale rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne secondo genere, età, livello di scolarità, area geografica e residenza, dimensione del comune di residena. Sono state realizzate 1000 interviste (su 5.599 contatti) condotte mediante mixed mode Cati/Cawi/Cami tra il 24 e il 26 marzo 2020.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →