Ultime notizie Corona: contagi Lombardia in linea, il bollettino

Pubblicato il 2 Aprile 2020 alle 18:02 Autore: Giuseppe Spadaro

Ultime notizie Corona: ancora cauto ottimismo da parte del presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. Polemica col governo sugli aiuti ricevuti.

Ultime notizie Corona: contagi Lombardia in linea, il bollettino

Ultime notizie Corona: in linea con le notizie degli ultimi giorni arrivano buone notizie dalla Lombardia in ordine al numero dei contagiati. A comunicarle è, come ogni giorno, il presidente della Regione Attilio Fontana nel suo incontro con gli operatori dell’informazione.

Fontana (presidente Regione Lombardia): un altro giorno positivo

“I dati – ha detto il presidente della giunta lombarda – sono in linea, assistiamo al procedere in linea senza aumenti rispetto ai giorni precedenti, direi che è un altro giorno positivo, si sta verificando quello che i nostri esperti hanno previsto, e cioè che si inizi tra qualche giorno la discesa”.

Un messaggio accompagnato dalla dovuta cautela: “Ma mi raccomando, bisogna mantenere la massima attenzione a rispettare tutte le indicazioni contenute nelle varie ordinanze e provvedimenti, perché altrimenti questa linea di positività rischia purtroppo di invertirsi, si potrebbero vanificare gli sforzi fatti finora”.

Ultime notizie Corona, Lombardia e governo centrale: la polemica sugli aiuti

Nel corso di un’intervista a Radio Padania non sono mancate, da parte dello stesso presidente Fontana, parole polemiche all’indirizzo del governo. “È passato ormai quasi un mese e mezzo dall’inizio dell’epidemia e sostanzialmente da Roma stiamo ricevendo delle briciole. Se noi non ci fossimo dati da fare autonomamente, avremmo chiuso gli ospedali dopo due giorni. Il numero di mascherine che ci arrivavano dalla Protezione Civile non ci avrebbe consentito di aprire gli ospedali. È una vergogna questa, non ci è arrivata se non una piccola parte di ciò che avevamo richiesto”.

A stretto giro è arrivata la risposta del ministro per gli affari regionali Francesco Boccia. L’esponente dell’esecutivo ospite del programma L’Aria che Tira in onda su La7 ha dichiarato: “Non ho voglia e tempo di fare polemiche, lo Stato sta facendo di tutto. Fontana sa benissimo che mentre parliamo è atterrato l’ennesimo aereo della Guardia di Finanza. Se ci fosse dall’alto una grande telecamera si vedrebbero in Italia in giro solo mezzi militari, scaricano materiali che lo Stato acquista in tutto il mondo per le Regioni, specie per la Lombardia. E tutto è online nel dettaglio su siti di Protezione civile e dei ministeri”.

Ultime notizie Corona – Controreplica di Fontana: “Credo sicuramente a quello che dice il ministro Boccia ma credo anche ai dati in mio possesso. Faranno quello che sarà possibile, ma per ora ha fatto molto ma molto di più la Regione”. “I presidi avrebbero dovuto essere di ben altra entità, i presidi ricevuti dalla Protezione civile avrebbero consentito l’apertura degli ospedali per pochi giorni”.

Circa i numeri dettagliati che riguardano il Paese e la Lombardia facciamo riferimento ai dati ufficializzati giovedì 2 aprile 2020 dalla Protezione Civile Nazionale. Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, al momento 83.049 persone risultano positive al virus. Ad oggi, in Italia sono stati 115.242 i casi totali.

Nel dettaglio: i casi attualmente positivi sono 25.876 in Lombardia, 11.859 in Emilia-Romagna, 8.578 in Veneto, 8.799 in Piemonte, 4.789 in Toscana, 3.555 nelle Marche, 2.660 in Liguria, 2.879 nel Lazio, 2.140 in Campania, 1.587 nella Provincia autonoma di Trento, 1.864 in Puglia, 1.294 in Friuli Venezia Giulia, 1.606 in Sicilia, 1.251 in Abruzzo, 1.160 nella Provincia autonoma di Bolzano, 885 in Umbria, 718 in Sardegna, 627 in Calabria, 556 in Valle d’Aosta, 233 in Basilicata e 133 in Molise.

Sono 18.278 le persone guarite. I deceduti sono 13.915, ma questo numero potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva del decesso.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →