Sondaggi elettorali Emg: ripartire (con prudenza) è urgente per gli italiani

Pubblicato il 18 Aprile 2020 alle 17:43 Autore: Guglielmo Sano

Sondaggi elettorali Emg: il 36% pensa che ripartire adesso sia “imprudente”, prevale l’opinione di un altro 49% di elettori che ritiene sia “urgente”

sondaggi elettorali
Sondaggi elettorali Emg: ripartire (con prudenza) è urgente per gli italiani

Sondaggi elettorali: come ogni settimana, le rilevazioni dell’Istituto Emg sono state diffuse dalla trasmissione Agorà. Si parte con le intenzioni di voto che vedono ancora in testa alle preferenze degli italiani la Lega. Carroccio sopra il 29%, a distanza di 8 punti di percentuale, segue il Pd. Movimento 5 Stelle intorno al 15%, tallona Fratelli d’Italia che sfiora il 14%. Forza Italia e Italia Viva sopra il 5%.

sondaggi elettorali emg
Fonte: Emg
ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali, media sondaggi

Sondaggi elettorali Emg: politica e coronavirus

Emg ha poi chiesto al proprio campione di valutare l’azione del governo per quanto riguarda i contraccolpi economici della crisi sanitaria legata alla diffusione del Covid 19. Il 50% degli intervistati boccia l’iniziativa dell’esecutivo, nonostante la “potenza di fuoco” promessa per tutelare i conti nazionali, mentre il 35% l’approva (ma solo il 5% pronuncia un giudizio nettamente positivo).

sondaggi elettorali emg
Fonte: Emg

Il dato sulla fiducia nel governo rispecchia quanto appena esposto. I pareri sono negativi a tal proposito nella misura del 44%, soltanto il 36% del campione esprime un parere positivo sulla compagine governativa.

Fonte: Emg

D’altra parte, rimane stabile il gradimento nei confronti del Presidente del Consiglio Conte, di certo la figura istituzionale più esposta in questa crisi, secondo l’ultima rilevazione di Emg. Nel frattempo, Giorgia Meloni raggiunge Matteo Salvini al 36%.

sondaggi elettorali emg
Fonte: Emg

Ripartire (con prudenza) è urgente

Capitolo Fase 2. Come la pensano gli italiani? Guardando i dati di Emg, l’atteggiamento sposato dal paese è quello della “prudenza”. Per esempio, addirittura, il 76% degli italiani riterrebbe troppo rischioso far partire il campionato di calcio, un altro 19% sarebbe d’accordo ma esclusivamente se “a porte chiuse”.

Fonte: Emg

Detto ciò, il ritorno alla “normalità” è comunque importante per gli italiani, soprattutto, per i suoi aspetti meno futili, per così dire: non è tanto andare dal parrucchiere o al cinema che manca ma il ritrovarsi con amici e parenti (per il 43% è una priorità).

sondaggi elettorali emg
Fonte: Emg

Ora, in un certo senso tornando al concreto, la maggioranza del paese pare d’accordo con una gestione che prenda in considerazione le esigenze dei diversi territorio visto che “ogni regione ha situazioni diverse”. D’altro canto, un non trascurabile 38% è d’accordo con l’approccio “Italia unica zona rossa”.

Fonte: Emg

Ma anche se il 36% pensa che ripartire adesso sia comunque “imprudente” prevale l’opinione di un altro 49% di elettori che ritiene sia “urgente” (seppur con le dovute precauzioni).

sondaggi elettorali emg
Fonte: Emg

Nota Metodologica

Vedi immagine o consulta il sito ministeriale

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →