Terza fascia 2020: graduatorie d’istituto e Ata valide anche nel 2021

Pubblicato il 23 Aprile 2020 alle 11:09 Autore: Guglielmo Sano

Molti aspiranti membri del Personale Ata si chiedono quando avverrà l’aggiornamento graduatorie di terza fascia: bisognerà attendere il prossimo a.a.

Quaderno
Terza fascia 2020: graduatorie d’istituto e Ata valide anche nel 2021

L’epidemia di nuovo coronavirus potrebbe presto determinare dei drammatici effetti in diversi settori produttivi e professionali. La scuola è riuscita a reggere, nonostante i mille problemi, grazie alla possibilità di svolgere buona parte dell’attività didattica a distanza. Molti però si dimenticano che tra le figure fondamentali di un istituto ci sono i membri del Personale Ata: molte aspiranti collaboratori scolastici, assistenti amministrativi, tecnici eccetera si stanno chiedendo che fine faranno le graduatorie di terza fascia.

Terza fascia 2020: valida anche per il prossimo anno scolastico

A intervenire sull’argomento è stata la Flc-Cgil, la federazione del sindacato che si occupa dei lavoratori della conoscenza. L’associazione di categoria, in una nota ha ricordato che le attuali graduatorie di terza fascia saranno valide anche per il prossimo anno scolastico 2020/21. Si ricordi infatti che con apposito decreto ministeriale, nel 2017, è stata disposta la proroga di un anno alle suddette graduatorie di circolo e di istituto: quindi, quelle tuttora vigenti hanno validità fino all’anno scolastico 2020/2021. Il nuovo bando che consentirà l’aggiornamento delle graduatorie o la conferma della propria posizione in esse per quello che è dato sapere al momento almeno sarà pubblicato con riferimento agli anni scolastici 2021/2022, 2022/2023, 2023/2024.

Come aumentare il proprio punteggio?

Un aspetto fondamentale per chi intende inserirsi nella Terza Fascia per il Personale Ata è legata al punteggio di accesso (che può essere aggiornato ogni volta che si apre il bando): maggiore è quest’ultimo più si hanno possibilità di essere chiamati per una supplenza. Le specifiche sui titoli che consegnano dei punti e relativo punteggio assegnato a ciascun titolo di studio e professionale relative a ogni specifico ruolo della categoria sono contenute nel Decreto ministeriale 640 del 30 agosto 2017. Il documento si può scaricare cliccando su questo link: le tabelle riassuntive sono a partire da pagina 24.  

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →