Pensioni ultima ora: pagamento assegni Inps assicurato, parla Tridico

Pubblicato il 21 Maggio 2020 alle 08:19 Autore: Daniele Sforza

Pensioni ultima ora: il presidente dell’Inps Pasquale Tridico torna a rassicurare i pensionati sul regolare pagamento degli assegni. Ecco le sue parole.

Pensioni ultima ora pagamento assegni Inps assicurato
Pensioni ultima ora: pagamento assegni Inps assicurato, parla Tridico

Pensioni ultima ora: la pandemia ha ritardato, anzi, rimandato a data da destinarsi il discorso sulla riforma generale del sistema pensionistico, ma il timore vira anche sul regolare pagamento mensile degli assegni pensionistici.

Pensioni ultima ora: come la pandemia ha cambiato le priorità

Prima dell’emergenza sanitaria, il confronto tra governo e sindacati risultava prolungato, costruttivo e programmato: l’obiettivo era quello di ragionare sulle soluzioni di flessibilità in uscita, sulla sostituzione di Quota 100 e sull’allentamento dei rigidi paletti della riforma Fornero. La crisi sanitaria ha poi cambiato le carte in tavola, facendo scivolare il tema previdenziale sui gradini più bassi della scala gerarchica della priorità. Ora l’obiettivo è il rilancio economico e occupazionale del Paese. Recentemente si parla spesso anche di Recovery Fund e delle conseguenze che potrebbe avere sulle pensioni. Il rischio è che le risorse erogate all’Italia possano colpire direttamente il sistema previdenziale, riformandolo ma non come pensionati e sindacati attendono. E poi c’è sempre la storia del pagamento regolare delle pensioni. E su questo il presidente Inps Pasquale Tridico ha ancora una volta rassicurato tutti.

Pensioni ultima ora: pagamento assegni Inps garantito, le parole di Tridico

Ospite alla trasmissione DiMartedì su La7, infatti, Tridico è tornato a garantire a tutti i pensionati che la corresponsione degli assegni avverrà in modo regolare e che non ci sarà alcun intoppo né tantomeno problemi di liquidità. Sue recenti dichiarazioni, infatti, erano state interpretate in modo equivoco, come se i soldi per pagare le pensioni ci fossero solo al mese di maggio, mentre per i mesi successivi non ci sarebbe stata alcuna garanzia. “C’è sempre il Fondo di tesoreria dello Stato“, ha tranquillizzato il presidente dell’Istituto di previdenza. Aggiungendo inoltre che “le pensioni sono al sicuro e saranno sempre al sicuro“. Nel momento in cui l’Inps avesse necessità di accedere a questo fondo, non ci sarebbero problemi: l’Istituto vi farebbe ricorso come peraltro ha già fatto in passato in altre occasioni.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →