Concorsi Mibact 2020: bandi da 2000 posti in arrivo, ecco quando escono

Pubblicato il 29 Maggio 2020 alle 15:53
Aggiornato il: 24 Giugno 2020 alle 23:12
Autore: Daniele Sforza

A breve usciranno i concorsi Mibact 2020: bandi in arrivo per un totale di circa 2000 posti, ma si prevede l’assunzione di 5 mila persone entro il 2021.

Concorsi Mibact 2020 bandi 2000 posti
Concorsi Mibact 2020: bandi da 2000 posti in arrivo, ecco quando escono

In arrivo nuovi concorsi Mibact per aumentare le assunzioni nel 2020 ed entro il 2021, con oltre 5 mila nuove assunzioni previste entro il prossimo anno, di cui più di 2 mila a breve. Oltre al primo bando di concorso già operativo, finalizzato al reclutamento del personale di vigilanza e accoglienza, sono da elencare altri bandi di concorso finalizzati all’assunzione di nuove figure di ruolo. Ecco quali e quanti saranno i posti disponibili nel breve futuro.

Concorsi Mibact 2020: posti e ruoli disponibili

Sono poco più di 2.000 i nuovi posti disponibili previsti dai bandi di concorso di prossima pubblicazione. I posti sono così ripartiti tra i seguenti ruoli:

  • Profili specialistici: 841 (reclutamento dal 2021);
  • Operatori alla custodia, vigilanza e accoglienza: 500;
  • Assistenti amministrativi e gestionali: 334;
  • Funzionari amministrativi: 250;
  • Addetti accoglienza, assistenza, vigilanza, protezione e conservazione: 100;
  • Assistenti informatici: 64;
  • Personale dirigenziale: 65 Architetti, 20 Amministrativi, 8 Archivisti di Stato, 4 Archeologi.

Concorso scuola 2020: data, quando si fa e chi può accedere

Requisiti richiesti

I requisiti richiesti per la partecipazione ai bandi Mibact sono quelli generici per la partecipazione ai concorsi pubblici: tra questi la maggiore età, la residenza in Italia, non avere pendenze penali e non essere destituiti dal pubblico impiego. Ai requisiti generici si aggiungeranno senz’altro ulteriori condizioni da rispettare, concernenti soprattutto il titolo di studio (diploma o laurea) in base al profilo professionale per il quale ci si candida. Per saperne di più, tuttavia, sarà necessario attendere la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei bandi di concorso, anche al fine di avere maggiore chiarezza su temi come modalità di partecipazione, domanda di presentazione e modalità di svolgimento del concorso stesso.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →