Sondaggi politici SWG, italiani meno preoccupati dal virus, metà non si fida di Immuni

Pubblicato il 17 Giugno 2020 alle 18:14
Aggiornato il: 1 Luglio 2020 alle 10:38
Autore: Gianni Balduzzi

Sondaggi politici SWG, sempre minore la preoccupazione degli italiani per il virus. Forse anche per questo metà non ha intenzione di usare Immuni

sondaggi elettorali sondaggi politici
Sondaggi politici SWG, italiani meno preoccupati dal virus, metà non si fida di Immuni

Per gli italiani la grande paura sembra quasi passata. Sempre meno ha paura di prendere il coronavirus. Erano il 18% questa settimana per i sondaggi politici di SWG i molto preoccupati, mentre scendono al 38% quelli che ritenevano probabile contagiarsi.

Una maggioranza del 77% rimane molto o abbastanza preoccupata invece per la diffusione generale del virus.

sondaggi politici
Fonte: SWG

C’è decisamente più timore per le conseguenze economiche della crisi. A livello di comportamento personale infatti si è stabilizzata la quota, molto alta, di chi non ha paura di uscire e per esempio di andare al lavoro. È il 77%, mentre due terzi non hanno paura di fare la spesa, visitare parenti, andare in un altro comune. Il 57% si sente sicuro ad andare al bar Era il 20% in meno un mese fa. C’è ancora paura come le scorse settimane invece a usare il mezzo pubblico o ad assistere una spettacolo dal chiuso.

sondaggi politici
Fonte: SWG

Sondaggi politici SWG, solo il 7% ha scaricato Immuni

Forse anche per un minor timore del coronavirus c’è molto scetticismo sull’app Immuni che dovrebbe servire a tracciare i contagi e che ora è in sperimentazione in quattro regioni. L’ha scaricata solo il 7% degli italiani, e solo il 5% l’ha usata. Il 42% ha intenzione di farlo a breve. Una maggioranza però il 51% non l’ha scaricata e non vuole farlo in futuro.

sondaggi politici
Fonte: SWG

Tra i principali motivi il fatto che non sia efficace, addotto dal 40%. Per il 30% però c’è il timore per la privacy, mentre per il 28% non è realmente anonima come si dice.

C’è anche un 6% che semplicemente non ha lo smartphone, percentuale che sale al 18% tra gli anziani over 64 anni

La sperimentazione in atto saprà dirci qualcosa sulla sua efficiacia in realtà, nelle prossime settimane, sempre che il calo del contagio non la renda in realtà veramente inutile. È quello che inevitabilmente speriamo.

I sondaggi politici SWG sono stati svolti tra il 10 e il 12 giugno su 800 soggetti con metodo CATI-CAWI-CAMI

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →