Inter-Sampdoria: dove vederla in diretta streaming o in tv

Pubblicato il 21 Giugno 2020 alle 13:00
Aggiornato il: 24 Giugno 2020 alle 23:25
Autore: Mauro Biagi

Ritorno al Meazza per l’Inter di Antonio Conte, che in serata affronterà una Sampdoria alla ricerca disperata di punti salvezza.

Inter-Sampdoria dove vederla in diretta streaming o in tv
Inter-Sampdoria: dove vederla in diretta streaming o in tv

Quarto ed ultimo match nel programma dei recuperi della 25a giornata di Serie A, Inter-Sampdoria mette a confronto l’ambiziosa squadra di Antonio Conte, ancora in corsa su due fronti, e i blucerchiati di Claudio Ranieri, che invece sono impegnati nella lotta per non retrocedere.

Un confronto che sembra a favore dell’Inter

Inter-Sampdoria sulla carta sembra già segnato: troppo diversi i valori in campo e troppo distanti e posizioni in classifica: i nerazzurri sono terzi a 54 punti, con 16 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte. Anche se, reduci dalla sconfitta 2-1 con la Juventus, sono probabilmente fuori dalla lotta scudetto (restano a 12 punti dalla Lazio, seconda), restano pur sempre in corsa per l’Europa League: il prossimo avversario sarà il Getafe, da affrontare in match unico in Germania. Difficilmente Conte accetterà di concludere la stagione con “zero tituli”. La Samp affronta l’Inter con tutt’altro spirito: i liguri di Ranieri sono infatti sedicesimi con 26 punti, frutto di 7 vittorie, 5 pareggi e 13 sconfitte, ma soprattutto ad un solo punto dalla zona retrocessione. Vincere, o anche soltanto strappare un punto a Milano, potrebbe essere vitale. I precedenti non la confortano: 68 vittorie nerazzurre, 37 pareggi e solo 20 successi doriani.

Le probabili formazioni: assenze importanti per entrambe

Antonio Conte, allenatore dell’Inter, deve fare i conti con le assenze pesanti di Brozovic, probabilmente rimpiazzato da Gagliardini, e Sensi. Due forfait anche per Claudio Ranieri: la prima, importante, riguarda il capitano Fabio Quagliarella, out per problemi muscolari. si aggiunge al lungodegente Alex Ferrari, che sta recuperando.
Ad affrontarsi alle 21.45 probabilmente saranno:
INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Gagliardini, Young; Eriksen; Lautaro Martinez, Lukaku.
SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Tonelli, Yoshida, Murru; Depaoli, Ekdal, Linetty, Jankto; Ramirez; Gabbiadini.

Inter-Sampdoria: dove vedere la partita

L’ultimo confronto dei recuperi di Serie A avrà luogo domenica 21 Giugno 2020, alle ore 21.45, nello storico stadio Giuseppe Meazza di Milano, zona San Siro. A dirigere la gara, Maurizio Mariani, arbitro classe 1982 della sezione di Aprilia. Inter-Sampdoria non sarà trasmessa in chiaro: sono infatti falliti i tentativi diretti alla diffusione delle immagini di alcune partite in chiaro: l’Antitrust ha dato parere contrario. Il match del Meazza sarà disponibile quindi per i soli abbonati sui canali Sky Sport Serie A, Sky Sport Uno e Sky Sport. Per ciò che riguarda lo streaming, sarà possibile con SkyGo, app scaricabile sui device mobili o collegandosi alla pagina Live se si vuole assistere via PC. Non c’è alcun altro modo di assistere a Inter-Sampdoria: alcuni siti, come Rojadirecta e Sports Bay, sono stati oscurati poiché agivano nell’illegalità.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it