Sondaggi elettorali Bidimedia: il partito di Conte vale il 10%

Pubblicato il 6 Luglio 2020 alle 10:18
Aggiornato il: 17 Luglio 2020 alle 19:00
Autore: Andrea Turco

Gli ultimi sondaggi elettorali Bidimedia pubblicati il 4 luglio vedono la Lega in forte calo e il Pd in ripresa. La lsita Conte è invece sondata al 10,7%

sondaggi politici, sondaggi elettorali bidimedia
Sondaggi elettorali Bidimedia: il partito di Conte vale il 10%

Gli ultimi sondaggi elettorali Bidimedia pubblicati il 4 luglio vedono la Lega in forte calo e il Pd in ripresa. Rispetto ad un mese fa, il Carroccio perde lo 0,6% attestandosi al 26,6%. I dem, invece, guadagnano lo 0,6% portandosi al 21,4%. Dietro alla crescita del Pd, secondo Bidimedia, c’è la scelta dei democratici di “distaccarsi da Conte e dal M5S, tornando a pungolare il governo, per riprendere a rubare voti agli alleati”. Il Movimento 5 Stelle, infatti, perde lo 0,3% calando al 15%. Fratelli d’Italia, recupera i voti persi dalla Lega, e cresce dello 0,7% al 14,1%. Forza Italia flette leggermente al 5,9% mentre Italia Viva rimane stabile al 3,5%. Liberi e Uguali e Azione sono sondati entrambi al 2,6%. Sotto il 2% si trovano Europa Verde (1,7%), +Europa (1,5%) e Partito Comunista (1%).

Per la prima volta anche i sondaggi elettorali Bidimedia hanno testato la forza elettorale di un’ipotetica Lista Conte. Bidimedia valuta il partito contiano poco sopra il 10% (10,7%). Una lista del premier toglierebbe voti sia al Pd, che calerebbe di tre punti al 18%, sia al Movimento 5 Stelle, che registrerebbe una perdita di ben 5 punti percentuali (10%). “Nel complesso – scrive Bidimedia – la lista Conte darebbe un apporto positivo alla compagine giallorossa, che crescerebbe di 2 punti circa rispetto allo scenario-base: 44,4% contro il 42,5 di oggi per l’area di governo”. Questo perché il partito di Conte raccoglierebbe voti, oltre che da Pd e M5S, “anche da elettori attualmente indecisi o astenuti, che pesano per un quinto circa” sul totale dei consensi.

Infine, il gradimento del governo Conte. Rispetto alla precedente rilevazione, la fiducia nell’esecutivo giallo rosso è in calo di un punto al 46%. La percentuale di persone che non ha fiducia è maggioritaria con il 54%.

bidimedia, fiducia
Fonte: Bidimedia

Sondaggi elettorali Bidimedia: nota metodologica

Allegata all’immagine.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →