Assunzioni Amazon 2020: nuova apertura in Lombardia, ecco dove

Pubblicato il 18 Agosto 2020 alle 10:48 Autore: Daniele Sforza

Assunzioni Amazon 2020 in Lombardia: apre infatti un nuovo centro di smistamento, con offerte di lavoro finalizzate al reclutamento di 100 unità.

Assunzioni Amazon 2020 Lombardia
Assunzioni Amazon 2020: nuova apertura in Lombardia, ecco dove

Nuove assunzioni Amazon 2020 in Italia, più precisamente in Lombardia. Ci sono importanti novità per chi cerca lavoro, infatti, visto che a breve aprirà un nuovo centro di smistamento del colosso dell’e-commerce e quindi l’azienda cerca nuove figure professionali da assumere, per un totale di 100 unità. Andiamo a vedere dove apre il nuovo centro di smistamento Amazon e quali sono i ruoli professionali richiesti.

Assunzioni Amazon 2020: 100 posti disponibili, ecco dove

Il nuovo centro di smistamento Amazon aprirà a Castegnato, comune in provincia di Brescia, in uno spazio di circa 8 mila metri quadrati. Ci saranno ben 30 posti di lavoro a tempo indeterminato nel giro di tre anni dall’apertura, ma diverse saranno le figure professionali richieste. Amazon Logistics, infatti, lavorerà con diversi fornitori locali di servizi investendo nella propria rete per ottimizzare l’offerta a fronte della crescita delle domande dei clienti della Regione. Presumibile a breve anche l’assunzione di 70 autisti con contratto a tempo indeterminato, per un totale di 100 nuove assunzioni. I servizi di consegna riguarderanno in particolare le province di Brescia, Bergamo, Cremona e Lodi. Il meccanismo di assunzioni è dunque una replica di quanto già avviene in Piemonte per l’apertura di un nuovo centro nel 2021.

Amazon assume in Italia: ecco dove e chi

Sul sito di Adecco, che si occupa di reclutare i lavoratori per il colosso di Jeff Bezos, è possibile consultare tutte le posizioni professionali aperte disponibili. Al momento queste riguardano la ricerca di magazzinieri full time. Il magazziniere si occupa del carico e dello scarico merce, così come del ricevimento dei pacchi e della registrazione dei dati nel sistema informatico. Inoltre sarà tenuto alla classificazione dei pacchi in base alle dimensioni e alla destinazione, così come agli ordini e ai trasporti di pallet e pacchi in base alla destinazione. Infine, dovrà essere portato anche alla risoluzione degli imprevisti.

  • Mezzate (Milano);
  • Castegnato (Brescia);
  • Casirate d’Adda (Bergamo);
  • Rovido Industriale, Buccinasco (Milano);
  • Origgio (Varese).

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →