Pensioni ultime notizie: conguaglio Irpef 730 settembre non c’è, il perché

Pubblicato il 26 Agosto 2020 alle 07:30 Autore: Daniele Sforza

Pensioni ultime notizie: il rimborso Irpef risultante dal 730 non compare nella mensilità di settembre? C’è una spiegazione, e non c’è da preoccuparsi.

Pensioni ultime notizie conguaglio Irpef 730 settembre
Pensioni ultime notizie: conguaglio Irpef 730 settembre non c’è, il perché

Pensioni ultime notizie: si è parlato spesso di conguaglio Irpef nelle ultime settimane, e si è anche detto che potrebbe arrivare, in credito o a debito, con l’assegno di settembre. Ma è stato anche detto che potrebbe non arrivare a tutti in egual modo, tutto dipende dal momento in cui è stato presentato il modello 730. L’emergenza coronavirus ha infatti stravolto diversi calendari legati ad adempimenti e scadenze e ciò ha riguardato anche le pensioni e le tasse: da un lato il pagamento anticipato degli assegni previdenziali, dall’altro lo slittamento delle scadenze relative alla dichiarazione 730.

Pensioni ultime notizie: rimborso Irpef 730, perché non c’è

Potrebbe quindi capitare che il rimborso Irpef risultante dal modello 730 non ci sia, ma non c’è un errore. Nemmeno se si conosce già l’importo, e se il conguaglio è a debito o a credito. Come anticipato, tutto dipende da quando è stato presentato il 730. Generalmente la scadenza per la presentazione del 730 è fissata al 23 luglio. Nel 2020, tuttavia, molte date sono state riscritte e il termine ultimo per la presentazione della dichiarazione reddituale è slittato al 30 settembre 2020. Ciò ha influito anche sulle tempistiche di erogazione del rimborso.

Se la presentazione è avvenuta tra il 21 giugno e il 15 luglio 2020, allora il conguaglio Irpef sarà presente nella mensilità di settembre. Se invece il 730 è stato presentato successivamente, ovvero a partire dal 16 luglio in poi, nell’assegno di settembre non ci sarà l’erogazione del conguaglio: bisognerà invece attendere le mensilità successiva. Infatti, qualora il 730 sia stato inoltrato tra il 16 luglio e il 30 settembre 2020, il conguaglio sarà erogato nelle mensilità di ottobre o novembre, in base all’ordine di presentazione della dichiarazione. Se il 730 si dovesse presentare a fine settembre, allora bisognerà attendere il mese di novembre per avere l’eventuale conguaglio Irpef.

Come controllare il rimborso Irpef

Per controllare e consultare l’eventuale rimborso Irpef è necessario accedere con le proprie credenziali presso l’Inps online e selezionare la voce Verifica Pagamenti, quindi il mese di riferimento che si vuole consultare. Alla voce “Saldo Irpef Dich. Cred 730” si troverà l’informazione sul rimborso 730.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →