Elezioni regionali 2020: data, candidati regione per regione. La guida

Pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 05:03 Autore: Guglielmo Sano
Referendum 2020: cosa cambia con la vittoria del No per il governo?

Elezioni regionali 2020: data, candidati regione per regione. La guida

Elezioni regionali 2020: il prossimo 20 e 21 settembre si terranno le elezioni in ben 7 regioni italiane contestualmente al voto per il referendum sul taglio dei parlamentari. L’Election Day si è imposto come una scelta obbligata dopo gli slittamenti causati dall’emergenza coronavirus.

Elezioni regionali 2020: dove si vota e quando

Elezioni regionali 2020: domenica 20 – dalle ore 7 alle ore 23 – e lunedì 21 settembre (dalle ore 7 alle ore 15) si voterà per eleggere il nuovo consiglio e il nuovo governatore di sei regioni italiane; si tratta di Valle D’Aosta, Marche, Liguria, Campania, Puglia, Veneto e Toscana. Non è previsto il ballottaggio in nessuna regione tranne che in Toscana dove si va al secondo turno (partecipano i due candidati più votati) se nessuno dei candidati raggiunge il 40%. Se si verificasse quest’evenienza, gli elettori toscani tornerebbe alle urne dopo due settimane, cioè il 4 e il 5 ottobre 2020.

Le sfide, regione per regione

Elezioni regionali 2020: le sfide, regione per regione:

Campania – Il Governatore uscente Vincenzo De Luca sarà sfidato da Stefano Caldoro per il centrodestra e da Valeria Ciarambino per il Movimento 5 Stelle.

Toscana – Per il centrosinistra corre Eugenio Giani, la candidata del centrodestra è la leghista Susanna Ceccardi. Irene Galletti è la candidata del Movimento 5 Stelle.

Puglia – Si sfidano il governatore uscente Michele Emiliano, sostenuto dal centrosinistra senza Italia Viva, e Michele Fitto, candidato della coalizione di centrodestra. Corre Antonella Laricchia per il Movimento 5 Stelle.

Liguria – Giovanni Toti, governatore uscente di centrodestra, sarà sfidato dal candidato di centrosinistra e Movimento 5 Stelle Ferruccio Sansa. Tenta l’assalto alla poltrona di Presidente della Regione Liguria anche Aristide Massaro di Italia Viva.

Veneto – Il governatore uscente Luca Zaia cerca la riconferma, il centrosinistra ha candidato Arturo Lorenzoni. Enrico Cappelletti corre per il Movimento 5 Stelle.

Marche – Il centrodestra candida Francesco Acquaroli, il centrosinistra Maurizio Mangialardi e il Movimento 5 Stelle Gian Mario Marcorelli.

Valle D’Aosta – Nella Valle non si vota direttamente il Presidente della Regione: si eleggono solo i 35 consiglieri che poi indicheranno il nome del Governatore.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →