Sondaggi politici Euromedia: ecco chi vuole l’abolizione di quota 100

Pubblicato il 21 Ottobre 2020 alle 15:06 Autore: Andrea Turco
sondaggio, sondaggi euromedia, sondaggi elettorali euromedia

Sondaggi politici Euromedia: ecco chi vuole l’abolizione di quota 100

Un italiano su due ritiene che il reddito di cittadinanza così come è stato concepito, vada abolito. Per il 39% va modificato mentre per il 7,5% va mantenuto così com’è. E’ quanto emerge dai sondaggi politici Euromedia realizzati a fine settembre. A volere una cancellazione della misura bandiera del Movimento 5 Stelle sono soprattutto gli abitanti del Nord Ovest (55,8%) e del Nord Est (63%) e in misura minore del Centro (51,8%). Nel Sud (46,9%) e nelle Isole (37,9%) invece prevale la quota di chiede una modifica o un tagliando della legge.

Sondaggi politici Noto: gli italiani e quota 100

Agli intervistati è stata chiesta un’opinione anche su un’altra misura cardine del primo governo Conte: quota 100. Qui gli italiani si dividono: il 40% è contrario all’abolizione di quota 100 mentre il 34,7% si dice favorevole. Il 25,3%, invece, preferisce non esprimersi. A favore dell’abolizione della legge voluta fortemente dalla Lega si schiera il 53,1% degli elettori Pd, il 72,4% di chi vota Italia Viva, il 62,5% degli elettori di altri partiti di centrosinistra e a sorpresa la maggioranza degli elettori di Forza Italia (56,8%). Contrari all’abolizione sono il 69,9% degli elettori della Lega, il 56% di quelli di Fratelli d’Italia e il 55,6% di chi vota altri partiti. Nel Movimento 5 Stelle prevale la quota di chi non vuole abolire quota 100 (40%).

Come orientamento di voto, i dati raccolti da Euromedia sono simili a quelli registrati da un’analoga indagine condotta da Noto a settembre.

Su entrambi i provvedimenti si è espresso il premier Conte circa un mese fa. Per quanto riguarda quota 100 essa andrà a scadenza naturale e non verrà rinnovata mentre il reddito di cittadinanza “verrà migliorato”.

Sondaggi politici Euromedia: nota metodologica

Realizzato il 29 settembre 2020 con metodologia mista Cati-Cawi su un campione di 1.000 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →