Chi è Jill la moglie di Joe Biden: biografia e che lavoro fa

Pubblicato il 10 Novembre 2020 alle 15:32 Autore: Guglielmo Sano

Jill Biden, la moglie di Joe Biden, la prossima First Lady americana: chi è la moglie del 46esimo Presidente degli Stati Uniti?

Chi è Jill la moglie di Joe Biden: biografia e che lavoro fa

Chi è Jill la moglie di Joe Biden: biografia e che lavoro fa

Jill Biden, la moglie di Joe Biden, la prossima First Lady americana: chi è la moglie del probabile 46esimo Presidente degli Stati Uniti? Nell’articolo una panoramica della sua biografia.

Chi è Jill la moglie di Joe Biden?

Jill Tracy Jacobs, in quanto moglie di Joe Biden, attualmente considerato Presidente eletto degli Stati Uniti d’America, potrebbe essere la nuova First Lady americana: è di origini italiane, il nonno Gaetano Giacoppo (che ha poi anglicizzato il cognome, appunto, in Jacobs) proveniva da Gesso, frazione del Comune di Messina. Figlia di Donald C. Jacobs, cassiere di banca, e Bonny Jean Jacobs, casalinga, è nata nel 1951 in New Jersey. Trasferitasi insieme alla famiglia a Filadelfia, si è sposata una prima volta nel 1970, appena un anno dopo il diploma.

Insieme all’allora marito Bill Stevenson aprì un locale, diventato poi famoso, nei pressi dell’Università del Delaware. Nel frattempo, cominciò a lavorare come modella per un’agenzia di Wilmington, la città della Pennsylvania di cui è originario Joe Biden. Il primo incontro con quest’ultimo avvenne nel 1975, un anno dopo essersi separata da Stevenson: Jill e Joe si sono sposati nel 1977, quattro anni e mezzo dalla morte della prima moglie e della piccola figlia di Biden in un incidente stradale. Jill all’epoca era già un’insegnante di inglese.

In occasione del Super Tuesday, momento chiave delle primarie, Jill attirò le attenzioni dei media per essere intervenuta a bloccare una manifestante durante un comizio del marito

La carriera di Jill Biden

Diventata moglie di Joe Biden, Jill non ha mai rinunciato all’insegnamento: neanche durante la prima campagna presidenziale del marito, nel 1988. Dopo 16 anni come professoressa nei licei pubblici è passata ad insegnare al college dove ha lavorato a tempo pieno dal 1993 al 2008. D’altra parte, non ha abbandonato la docenza neanche in seguito alla nomina del marito a vicepresidente di Obama: pare sia stata la prima Second Lady Usa a continuare ad avere un lavoro retribuito nonostante la carica (nei documenti della Casa Bianca si riportava “Dr. Jill Biden”). Il primo congedo dall’Università sembra averlo preso solo nella primavera del 2020: chiaramente per dedicarsi a tempo pieno alla campagna elettorale del marito per la Casa Bianca.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →