Sondaggi Euromedia: Natale, gli italiani non si fanno illusioni

Pubblicato il 26 Novembre 2020 alle 12:14 Autore: Andrea Turco
ultimi sondaggi, sondaggio, sondaggi euromedia, sondaggi elettorali euromedia

Sondaggi Euromedia: Natale, gli italiani non si fanno illusioni

Restrizioni, lockdown mirati o chiusura totale. Le aspettative degli italiani circa il prossimo Natale non sono delle più rosee. A raccoglierle ci ha pensato Euromedia Research in un sondaggio condotto per Porta a Porta. Il 36% immagina di passare il periodo natalizio con restrizioni e lockdown mirati per regioni o province, il 28% con restrizioni e lockdown parziali, il 14,8% in lockdown totale e l’8% con le attività sociali e commerciali chiuse. Solo il 7,8% ha la speranza di passare un Natale aperto e libero in modo da poter uscire di casa, fare shopping, andare a cena con bar, ristoranti e negozi tutti aperti.

Sondaggi Euromedia: Cenone, sarà un Natale “ristretto”

Euromedia Research ha chiesto agli intervistati un’opinione sul Cenone di Natale. La maggioranza degli italiani non si aspetta grandi festeggiamenti come avvenuto negli anni precedenti. Il 61,7% immagina che replicherà quanto fatto a Pasqua di quest’anno: ovvero a tavola da solo con i familiari che vivono in casa. Il 26,7% allarga le fila ai parenti più stretti che vivono nello stesso comune, come ad esempio i nonni. Solo il 5,3% pensa ad un Natale a tavola, riedizione di quelli passati.

Sondaggi Euromedia: crisi economica impatterà sulla capacità di spesa degli italiani

Che però sarà un Natale diverso lo si capisce dall’intenzione degli italiani di spendere poco. Complice la crisi economica causata dalla pandemia, il 59,1% afferma che quest’anno a Natale spenderà meno dell’anno scorso. A risparmiare saranno soprattutto autonomi (63,8%) e disoccupati (62,6%), le categorie più colpite dall’attuale situazione economica. Il 33,5%, invece, spenderà come lo scorso anno mentre solo il 3% farà un acquisto in più.

Sondaggi Euromedia: nota metodologica

Realizzato il 18 novembre 2020 con metodologia Cati/Cawi su un campione di 800 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →