Pensioni ultime notizie: assegni a 64 anni con la Quota 102

Pubblicato il 29 Dicembre 2020 alle 07:30 Autore: Daniele Sforza
Pensioni ultime notizie: Quota 102 salta per colpa della crisi di governo?

Pensioni ultime notizie: assegni a 64 anni con la Quota 102

Pensioni ultime notizie: dopo Quota 100 potrebbe esserci Quota 102. Vale a dire una soluzione di flessibilità in uscita, che risulti simile a Quota 100, ma non così “buona”, ovvero, con requisiti più rigidi (ma quello contributivo dovrebbe restare inalterato) e forse anche con penalizzazioni. Stando a indiscrezioni del Sole 24 Ore, infatti, a partire dal 1° gennaio 2022 potrebbe entrare in vigore Quota 102, che andrebbe a evitare lo scalone di 5 anni dall’accesso all’età pensionabile che si andrebbe a formare nel post-Quota 100, misura che scadrà il 31 dicembre 2021.

Pensioni ultime notizie: Quota 102, come funziona

In attesa di sapere in quanti accederanno a Quota 100 nel suo ultimo anno di vita, l’attesa di molti è verso l’orizzonte più lontano al momento, ovvero il 2022. Anno in cui dovrebbe prendere quota una nuova riforma pensionistica, nella quale troverebbe spazio Quota 102, la possibilità di andare in pensione in anticipo con 64 anni di età e 38 anni di contributi, ovvero con solo 2 anni di età in più rispetto a Quota 100. Ma il discorso non si ferma a questi requisiti. È molto probabile che entrino in gioco anche delle penalizzazioni sull’assegno. Per il momento si parla di un plausibile calcolo interamente contributivo sull’importo degli assegni per ogni anno di anticipo, ma anche di una penalità del 2,8-3% (sempre per ogni anno di anticipo) sull’importo, con un massimo di penalizzazione del 12%, dunque.

Agevolazioni per i lavoratori gravosi

Più leggero sarebbe il cuore dei lavoratori gravosi: per loro potrebbe non solo mantenersi intatto il requisito anagrafico di Quota 100, ovvero 62 anni di età, ma anche il fatto di non avere penalizzazioni di importo sull’assegno. Sarebbe questa, dunque, la misura più importante dedicata alle persone che effettuano lavori gravosi (difficile ipotizzare a ora se ci sarà un’estensione della platea).

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →