Open day vaccino: prenotazioni per tutti da oggi? Regioni in ordine sparso

Pubblicato il 3 Giugno 2021 alle 10:22 Autore: Guglielmo Sano
Open day vaccino: prenotazioni per tutti da oggi? Regioni in ordine sparso

Open day vaccino: prenotazioni per tutti da oggi? Regioni in ordine sparso

Open day vaccino: da oggi, 3 giugno 2021, la campagna vaccinale supera il sistema delle fasce d’età e si apre a tutti gli italiani. Licenziata un’apposita circolare dal Commissario all’emergenza Figliuolo: grande fiducia sull’aumento delle dosi in arrivo. Alcune regioni hanno già sperimentato le giornate dedicate alle somministrazioni per i più giovani: come si stanno muovendo i diversi territori rispetto al cambio di paradigma.

Open day vaccino: superato lo schema per fasce d’età

Open day vaccino: finora si è trattato di uno strumento utilizzato occasionalmente delle regioni, soprattutto, per vaccinare alcune categorie o fasce d’età, prima che scattasse propriamente il loro “turno”. Ora, come promesso a più riprese nel corso delle ultime settimane, Il Generale Figliuolo ha licenziato una circolare con cui di fatto viene superato il sistema per le fasce d’età: in sostanza, da oggi 3 giugno 2021 chi vorrà vaccinarsi può prenotare la somministrazione. La struttura commissariale, d’altronde, potrà distribuire 20 milioni di dosi nel mese di giugno.

Insomma, l’approvvigionamento dei composti non sarà più un problema a quanto pare: per capire quanto abbia influito finora questo fattore sul ritmo della campagna vaccinale basti pensare che negli ultimi 4-5 mesi sono arrivate in Italia 33 milioni di dosi. Dunque, Figliuolo ha raccomandato soltanto di raggiungere la più ampia copertura nel minor tempo possibile della popolazione studentesca (per favorire il rientro in aula a settembre) ma starà alle regioni stabilire le priorità e coordinare le prenotazioni. I vari territori su questo punto si stanno muovendo in ordine sparso.

Come si stanno muovendo le regioni

Open Day vaccino: cade il sistema per fasce d’età e si apre alla somministrazione per tutti gli italiani che vogliono vaccinarsi. Ora tocca alle regioni organizzare il prosieguo di questa delicatissima fase. Come si stanno organizzando?

  • In Friuli partiranno a breve le prenotazioni per tutti,
  • prenotazioni per chi ha tra i 16 e i 18 anni a breve in Trentino.
  • La Lombardia pronta a vaccinare chi ha tra i 12 e i 29 anni.
  • In Piemonte si apre alla vaccinazione per gli over 18,
  • stessa cosa in Liguria.
  • Dalla prossima settimana, in Emilia Romagna scattano le prenotazioni per chi ha tra 12 e 19 anni e poi per Over 30 e Over 20.
  • Al via le prenotazioni per gli Over 16 in Abruzzo,
  • prenotazioni per chi ha tra 20 e 29 anni in Molise.
  • Nelle Marche gli Over 16 possono prenotarsi ma solo se soffrono di una serie di patologie.
  • Pre-adesioni fino ai 18 anni aperte in Umbria.
  • Dalla prossima settimana in Toscana si potranno prenotare i ragazzi fino a 16 anni.
  • In Veneto prenotazioni al via per la fascia 12-39 anni,
  • anche in Puglia si è già partiti con le prenotazioni per gli under 40.
  • Calabria: al via le prenotazioni dai 12 anni in su.
  • In Sicilia al via quelle per chi ha tra 16 e 39 anni.
  • La Basilicata vuole ancora dare priorità ad anziani e fragili
  • anche il Lazio sembra intenzionato a mantenere lo schema per fasce d’età (e coinvolgere al più presto i pediatri per coprire i 12-15 enni).

Segui Termometro Politico su Google News

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →