Italia Spagna Europei 2021: formazioni, orario, dove vedere la semifinale

Pubblicato il 5 Luglio 2021 alle 10:52 Autore: Guglielmo Sano
Italia Spagna Europei 2021: probabili formazioni, orario e dove vedere la semifinale

Italia Spagna Europei 2021: formazioni, orario, dove vedere la semifinale

Italia Spagna Europei 2021: domani, martedì 6 luglio 2021, gli azzurri sfideranno la Roja. In palio c’è l’accesso alla finale del torneo continentale. Appuntamento alle ore 21 (il match sarà trasmesso in chiaro dalla Rai). Chi vince si scontrerà per la vittoria del torneo contro la vincente di Inghilterra Danimarca.

Italia Spagna semifinale Europei 2021: probabili formazioni

Domani, martedì 6 luglio 2021, è il giorno di Italia Spagna, prima semifinale degli Europei 2021; mercoledì 7 luglio 2021, andrà in scena l’altra semifinale, Inghilterra Danimarca. Per quanto riguarda la formazione da schierare contro la Roja, il Ct Roberto Mancini dovrà fare i conti con il grave infortunio al tendine di Achille occorso a Spinazzola durante i quarti con il Belgio. Dovrebbe essere sostituito sulla fascia da Emerson Palmieri (non sembrano preoccupare il Mancio, invece, i fastidi fisici accusati da Belotti e Toloi, entrambi rimangono a disposizione).

Detto ciò, tutto lascia pensare a una conferma degli 11 che sono scesi in campo contro il Belgio: dunque, Donnarumma tra i pali, linea arretrata a 4 con Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini e, appunto, Emerson in sostituzione di Spinazzola, mediana a 3 con Barella, Jorginho e Verratti e, infine, tridente avanzato formato da Chiesa, Immobile e Insigne. La Spagna con un 4-3-3 a specchio schiererà Unai Simo in porta, Azpilicueta, Pau Torres, Laporte (tornato arruolabile in queste ore), Jordi Alba in difesa, centrocampo con Koke, Sergio Busquets, Pedri, in avanti Dani Olmo (con cui l’allenatore delle Furie Rosse Luis Henrique dovrebbe essere costretto a sostituire Sarabia), Morata e Ferran Torres.

I precedenti tra le due nazionali

Italia Spagna è andata in scena per ben 37 volte: per 11 volte si sono imposti gli azzurri, 11 volte la Roja, 15 volte il match è terminato con un pareggio. 43 le reti siglata dalla nazionale italiana, 3 in più di quelle segnate dalla Seleccion. Un bilancio equilibrato quello dei precedenti, tuttavia, l’ultimo incontro tra Italia e Spagna non evoca di certo bei ricordi.

Era il 2 settembre 2017, la nazionale all’epoca guidata da Giampiero Ventura venne travolta per 3 a 0 al Santiago Bernabeu di Madrid durante un decisivo match di Qualificazione ai Mondiali in Russia. Condannata al secondo posto nel girone, l’Italia giocò gli spareggi contro la Svezia rimediando una cocente eliminazione.

Segui Termometro Politico su Google News

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →