Pagamento Rdc ottobre 2021: il calendario delle ricariche del sussidio

Pubblicato il 13 Ottobre 2021 alle 13:25 Autore: Claudio Garau
reddito di cittadinanza 2021 isee

Pagamento Rdc ottobre 2021: il calendario delle ricariche del sussidio

Anche per quanto riguarda il mese di ottobre, l’accredito del reddito di cittadinanza, così come successo lo scorso mese e in quelli precedenti, sarà compiuto in anticipo: oltre a questo, alcune categorie degli aventi diritto a questa forma di sussidio, potrebbero ottenere altre ricariche, collegate ai mesi arretrati del cd. “assegno unico”.

Come in molti sapranno, infatti, il bonus, previsto per aiutare le famiglie con figli a carico fino a 18 anni a partire dal primo luglio 2021, può andare ad aggiungersi al reddito di cittadinanza. Le due misure sono dunque compatibili rta loro. Anche i percettori del bonus voluto fortemente dal M5s, quindi, possono richiedere ed ottenere l’assegno unico: proprio questo consentirà ad alcuni di essi di ricevere ben tre ricariche nel mese corrente.

Vediamo allora qualche interessante dettaglio circa il pagamento RdC ottobre 2021.

Pagamento RdC ottobre 2021: possibile triplo accredito questo mese

Onde fare chiarezza sui pagamenti del reddito di cittadinanza, rimarchiamo che fino al 31 ottobre sarà possibile ottenere anche le mensilità arretrate dell'”assegno unico”, per cui è stata fissata una proroga. Tuttavia i percettori del Rdc, non dovranno effettuare alcuna richiesta in tal senso, dato che il bonus sarà versato d’ufficio.

In altre parole, insieme alla ordinaria ricarica del reddito di cittadinanza nella card ad hoc – una speciale PostePay – coloro che fanno parte di nuclei familiari con figli a carico fino a 18 anni, inclusi tra i beneficiari dell’assegno unico, otterranno questo mese altri due somme di denaro, ossia quelle relative alle mensilità arretrate di agosto e settembre 2021. In breve, ecco il perchè del possibile triplo accredito in previsione per questo mese.

Bonus in scadenza, quali sono, chi può richiederli ed entro quanto

Le date dei pagamenti ad ottobre: quali sono?

Se ci focalizziamo sulle date di pagamento RdC ottobre 2021, l’introduzione dell’assegno unico ha dato luogo a delle novità rispetto al recente passato per i nuclei familiari che si avvalgono di entrambi i sussidi. Se prima la regola prevedeva il pagamento il 15 del mese per i nuovi beneficiari ed il 27 per tutti gli altri, adesso le date di riferimento sono anticipate: i nuovi beneficiari del RdC avranno l’accredito a disposizione a partire dal 10 del mese; mentre i vecchi beneficiari dal giorno 20. A fine mese sarà la volta dell’assegno unico, il cui versamento, per coloro che incassano già il Rdc, è stabilito per il giorno 27.

Secondo le ultime indiscrezioni è probabile che l’Istituto di previdenza decida di applicare questo calendario anche nei prossimi mesi, ossia novembre e dicembre.

In ogni caso, per verificare le date di pagamento e le eventuali erogazioni già compiute, è possibile consultare il proprio cassetto previdenziale. Per farlo, però, non serve più il vecchio PIN Inps: è necessario infatti essere titolari di Spid, Cie o Cns. In questa maniera sarà possibile controllare anche il pagamento Rdc ottobre 2021.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU GOOGLE NEWS

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Claudio Garau

Laureato in Legge presso l'Università degli Studi di Genova e con un background nel settore legale di vari enti e realtà locali. Ha altresì conseguito la qualifica di conciliatore civile. Esperto di tematiche giuridiche legate all'attualità, cura l'area Diritto per Termometro Politico.
    Tutti gli articoli di Claudio Garau →