Sondaggi elettorali Emg, tutti i partiti sono al di sotto del 20%

Pubblicato il 5 Novembre 2021 alle 18:35 Autore: Gianni Balduzzi
Sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali Emg, tutti i partiti sono al di sotto del 20%

C’è grande affollamento dei partiti in testa alle intenzioni di voto secondo gli ultimi sondaggi elettorali di Emg. I due dati più rilevanti sono il fatto che nessuno arriva al 20%, cosa che forse non accadeva da moltissimo tempo nel panorama politico italiano, e quello che i tre partiti ai primi posti sono racchiusi solo in un 1,3%.

Fratelli d’Italia, infatti, è ancora in prima posizione, nonostante la perdita di due decimali, e però è tallonato da vicinissimo dal Pd, al 19,4%. Si avvicina al duo la Lega, che risale e cresce fino al 18,2%, comunque uno dei risultati peggiori per il partito di Salvini.

Il Movimento 5 Stelle, al 15%, è più lontano. Dietro è in leggero calo Forza Italia, al 7,35, mentre Italia Viva, rispettivamente al 4,1% e al 3,7%, sono piuttosto stabili.

Bene i Verdi al 2,2%. Superano anche Articolo 1, all’1,8%, che insieme a Sinistra Italiana, al 2,4%, fanno raggiungere il 4% all’area ex LeU.

Più giù Coraggio Italia, all’1,5%, e +Europa e Noi con l’Italia, all’1,4%.

sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali Emg, per il 39% la pandemia è sotto controllo

A livello di fiducia verso i leader al primo posto con il 52% di giudizi sufficienti vi è sempre Draghi, anche se in calo dal 56% al 52%. Giù anche gli inseguitori, ovvero Zaia, Meloni, Bonaccini, al 41%, 39%, 38%. A crescere di più Salvini, dal 32% al 34%.

Sempre Emg in altri sondaggi elettorali sempre per Rai, ma questa volta per Agorà, ha chiesto agli italiani un’opinione sulla situazione della pandemia oggi.

Vi è una certa tranquillità, in generale. La maggioranza relativa, il 39%, pensa che il Covid sia presente, ma sotto controllo. Sommando questa percentuale a quella di chi afferma che la pandemia è praticamente finita, il 5%, o è quasi finita, l’1%, si arriva al 45%.

Per il 18% è invece in ripresa, e il 17% pensa che sia alle porte la quarta ondata.

Vi è poi un 20% che preferisce non rispondere.

sondaggi elettorali

Secondo gli stessi sondaggi elettorali di Emg due terzi degli italiani sono d’accordo con l’ipotesi di prolungare il Green Pass al 30 giugno del 2022, mentre il 64% è a favore della terza dose di vaccino per tutti.

Questi sondaggi sono stati realizzati il 3 novembre su un panel telematico di 1.499 casi

Segui Termometro Politico su Google News

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →