Sondaggi elettorali Emg: distanza tra Pd e FdI superiore a un punto

Pubblicato il 28 Dicembre 2021 alle 18:11 Autore: Gianni Balduzzi
Sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali Emg: distanza tra Pd e FdI superiore a un punto

Gli ultimi sondaggi elettorali fatti da Emg prima del Natale mostrano un Pd in crescita, e che, come stimato anche da altri istituti, supera il 20%, arrivando al 20,5%, sei decimali più della settimana precedente.

Aumenta quindi il distacco con il secondo partito, Fratelli d’Italia, che scende del 0,2%, al 19,4%. Ora tra la formazione di Letta e quella di Giorgia Meloni c’è l’1,1%.

Recupera, invece, tre decimali la Lega, al 18,5%. Continua la crisi del Movimento 5 Stelle, che prosegue a perdere terreno. In quest’occasione arretra del 0,3% al 14,7%.

Tra i partiti con meno del 10% Forza Italia guadagna due decimali portandosi al 7,6%, mentre Italia Viva rimane a un ottimo 4,3%, che nessun altro istituto gli attribuisce.

Stabile, al 3,6%, anche Azione.

In leggero calo, rispettivamente del 0,2% e dello 0,1%, sono i Verdi e Sinistra Italiana, al 2,4% e al 2,2%. Sotto il 2%, Articolo 1, all’1,7%, Noi con l’Italia, all’1,5%, +Europa, all’1,3%, e Coraggio Italia, all’1,2%

sondaggi elettorali
sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali Emg, il 54% vede Draghi ancora a Palazzo Chigi nel 2022

Oltre alle intenzioni di voto Emg ha chiesto anche altre domande agli italiani nei propri sondaggi elettorali.

Tra queste quella sul futuro ruolo di Draghi. Il 54% dei rispondenti ha affermato che vede l’attuale premier sempre a Palazzo Chigi, mentre solo il 17% al Quirinale come nuovo Presidente della Repubblica.

Tiene banco come sempre il tema sanitario. Se il 77% è preoccupato per l’attuale ondata di Covid, solo il 49% approva la riduzione del Green Pass, anche se i contrari veri e propri sono solo il 25%.

Il 63%, però, è per l’obbligo vaccinale. su questa proposta viene superata la maggioranza assoluta anche tra gli elettori leghisti, ma non tra quelli di Fratelli d’Italia, tra cui solo il 30% approverebbe la misura.

Altissimo, al 78%, il consenso sull’obbligo di mascherina all’aperto.

Questi sondaggi elettorali sono stati realizzati il 21 dicembre su un panel telematico di 1.463 casi

Segui Termometro Politico su Google News

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →