Prezzo mascherine: arriva il costo calmierato. A quanto saranno vendute?

Pubblicato il 3 Gennaio 2022 alle 12:30 Autore: Claudio Garau
Vaccino bambini under 12: Ema decide a fine novembre. Le ultime notizie

E’ ben noto che quello che stiamo vivendo è un periodo denso di rincari, l’inflazione galoppa e si preannunciano spese non esigue sul fronte bollette. Ma il Governo intende porre un freno almeno all’aumento del prezzo mascherine Ffp2, il cui uso crescerà notevolmente da qui ai prossimi giorni, a seguito delle nuove norme anti Covid

Anzi, si prevede che vi sarà un vero e proprio boom nell’utilizzo delle mascherine Ffp2 almeno fino alla fine dello stato di emergenza, per il momento fissato il giorno 31 marzo 2022. Pensiamo ad esempio al fatto che questi dispositivi di protezione sono adesso obbligatori per poter utilizzare i mezzi pubblici. Vediamo allora qualche dettaglio sulle ultime novità in tema di prezzo mascherine Ffp2 e a quale prezzo potrebbero essere prossimamente messe in vendita. 

Prezzo mascherine: il decreto del 30 dicembre prevede la calmierizzazione 

Alla luce di quanto stabilito nel decreto Festività, emanato alcuni giorni fa, è stato stabilito l’obbligo di Ffp2 in tutte le zone a colori (inclusa la bianca), su tutti i mezzi di trasporto, ma anche per poter accedere a cinema, teatri, spettacoli al chiuso o all’aperto in generale, stadi e impianti sportivi. In sintesi, tutti i luoghi ad alto rischio di assembramento. 

Il recentissimo decreto legge pubblicato in GU il 30 dicembre è intervenuto proprio a prevedere il prezzo mascherine calmierato, in modo da fissare un tetto al costo della vendita al dettaglio. Esso infatti reca “Misure urgenti per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19 e disposizioni in materia di sorveglianza sanitaria”. 

Per ora, non si sa con esattezza a che prezzo sarà venduta: a seguito del decreto, è necessario infatti mettere a punto una convenzione ad hoc sul prezzo mascherine Ffp2, certamente più protettive ma finora più costose di quelle chirurgiche. 

Bonus 2022 nella legge di Bilancio: niente incentivi settore auto

Prezzo mascherine: verso una convenzione di dettaglio. Prezzo massimo un euro

Il testo del citato decreto precisa che un ruolo centrale nel definire il prezzo mascherine calmierato spetta al Commissario straordinario, il quale “considerati i prezzi mediamente praticati alle farmacie e ai rivenditori, definisce, d’intesa con il Ministro della salute, un protocollo d’intesa con le associazioni di categorie maggiormente rappresentative delle stesse farmacie e degli altri rivenditori autorizzati al fine di assicurare, fino al 31 marzo 2022 e senza oneri aggiuntivi per la finanza pubblica, la vendita di dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo Ffp2 a prezzi contenuti”. Con queste parole, all’interno del decreto del 30 dicembre scorso, il Governo sottolinea saranno i passi da compiere nei prossimi giorni. 

Al momento i costi attuali delle mascherine Ffp2 sono assai variabili e proprio per evitare drastiche oscillazioni di prezzo verso l’alto, il Governo ha scelto la linea appena esposta. In ogni caso, l’obiettivo è e resta quello di non superare il costo di un euro per il prezzo mascherine Ffp2, come recentemente rimarcato dal sottosegretario alla Salute Andrea Costa, agli organi di informazione.  

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU GOOGLE NEWS

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Claudio Garau

Laureato in Legge presso l'Università degli Studi di Genova e con un background nel settore legale di vari enti e realtà locali. Ha altresì conseguito la qualifica di conciliatore civile. Esperto di tematiche giuridiche legate all'attualità, cura l'area Diritto per Termometro Politico.
    Tutti gli articoli di Claudio Garau →