articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Berlusconi indagato per compravendita di senatori

Ancora guai giudiziari per il presidente del Pdl Silvio Berlusconi. A pochi giorni dall’esito delle elezioni, l’ex premier è stato messo nel registro degli indagati dalla Procura di Napoli per corruzione e finanziamento illecito ai partiti. Secondo le prime indiscrezioni, nel 2006 Berlusconi avrebbe pagato 3 milioni di euro al senatore Sergio De Gregorio (allora appartenente al gruppo dell’Italia dei Valori) per convincerlo a passare al Pdl (cosa che poi avvenne).

[ad]Ad indagare sul caso sono i pm Vincenzo Piscitelli e Henry John Woodcock che collaborano con i pm della Dda Francesco Curcio, Alessandro Milita e Fabrizio Vanorio.

ultima modifica: giovedì, 28 Febbraio 2013