•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 12 maggio, 2013

articolo scritto da:

Letta vieta ai suoi ministri comizi e tv fino alle prossime amministrative

La partecipazione dei ministri Pdl alla manifestazione del centrodestra a Brescia di ieri e le dichiarazioni sensazionalistiche di ministri e sottosegretari nei giorni scorsi hanno creato più di un problema al governo appena nato. E così il premier Enrico Letta ha deciso di correre ai ripari ed ha intimato ai suoi ministri il divieto assoluto di partecipare a manifestazioni elettorali, programmi tv e radiofonici. Termine dello stop le prossime amministrative.

[ad]E’ la prima decisione presa dal premier nel giorno della riunione di 24 ore del governo nell’abbazia di Spineto. “Il premier Letta – ha spiegato Gianmarco Trevisi, portavoce del presidente del premier –  ha comunicato quanto concordato con il vice premier Angelino Alfano che da qui alle elezioni amministrative i membri del governo non parteciperanno a manifestazioni elettorali nè a dibattiti radio-televisivi che non siano incentrati sull’attività di governo”.

Letta e i ministri si preparano ad andare all'abbazia di Spineto

Letta e i ministri si preparano ad andare all’abbazia di Spineto

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: