Restitution day, M5s restituisce 1 milione e mezzo di euro

Pubblicato il 4 Luglio 2013 alle 17:48 Autore: Redazione

Restitution day, M5s restituisce 1 milione e mezzo di euro

Il giorno tanto atteso per i parlamentari e gli attivisti del Movimento 5 Stelle è arrivato. “Oggi festeggiamo il restitution day, un evento che “dimostra come si possa fare politica con uno stipendio limitato e ricevendo rimborsi solo per quello che si spende” ha detto Riccardo Nuti, capogruppo del M5S alla Camera. La somma che i parlamentari grillini restituiranno allo Stato ammonta a 1.569.951,48 euro. Una cifra importante che potrebbe arrivare fino a 40 milioni di euro “se anche gli altri partiti seguissero il nostro esempio” ammonisce Nuti.

[ad]Il capogruppo alla Camera ha poi ricordato come il M5s abbia già rinunciato a 42 milioni di euro di rimborsi. “Abbiamo dimostrato -rimarca- che si può  fare politica anche così: avere idee non ha un prezzo. In un periodo come questo, con persone in difficoltà e suicidi per mancanza di lavoro, è fondamentale fare questo gesto per riavvicinare la politica ai cittadini. Occorre dare il buon esempio”.

L'assegno staccato dal M5s

L’assegno staccato dal M5s

L'autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico. Questo profilo contiene articoli "corali", scritti dalla nostra redazione, oppure prodotti da giornalisti ed esperti ospiti sulle pagine del Termometro.
    Tutti gli articoli di Redazione →