Fassina “Troppe promesse si rischia di non trovare i soldi per mantenerle”

Pubblicato il 15 Settembre 2013 alle 12:13 Autore: Redazione

Fassina “Troppe promesse si rischia di non trovare i soldi per mantenerle”

Il governo ha fatto troppe promesse e rischia di non trovare i soldi per mantenerle. E’ questo l’avviso che lancia il viceministro all’Economia del Pd Stefano Fassina dalle colonne di Qn. “L’Italia rispetterà il vincolo europeo del 3% tra deficit e Pil, ma bisogna che governo e maggioranza facciano delle scelte”, occorre ”rivedere le priorità indicate da qui a fine anno: evitare l’innalzamento dell’Iva, eliminare la seconda rata dell’Imu, finanziare la cassa integrazione in deroga e le missioni militari all’estero costerebbe circa 4 miliardi. Sono troppi, e a fine anno non sapremmo davvero dove prenderli”.

congresso partito democratico

Stefano Fassina

Fassina ritorna poi sul suo cavallo di battaglia: far pagare l’Imu sulle case di lusso. “Se reintroducessimo l’Imu sul 5% delle prime case di maggior pregio otterremmo un miliardo”. Somma che però non basterebbe a coprire tutte le promesse fatte dal governo. “Occorrerà fare altre scelte. Negli ultimi mesi c’è stata troppa demagogia”. Infine una battuta sul governo. Se cadesse, Fassina è sicuro che “i parlamentari più responsabili” consentirebbero al governo di andare avanti per “varare la legge di stabilità e approvare una nuova legge elettorale”. “Ma il danno per l’Italia – chiosa il viceministro – l’Italia sarebbe comunque enorme perché perderemmo credibilità”.

Andrea Turco

L'autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico. Questo profilo contiene articoli "corali", scritti dalla nostra redazione, oppure prodotti da giornalisti ed esperti ospiti sulle pagine del Termometro.
    Tutti gli articoli di Redazione →