•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 23 ottobre, 2013

articolo scritto da:

Eurostat: debito Italia record: sale al 133%

Il debito pubblico italiano continua a salire sia in termini assoluti che in punti percentuali di Pil: nel secondo trimestre 2012 era di 1.982.898 milioni di euro, pari al 125,6% del Pil, nel primo trimestre di quest’anno era di 2.035.833 milioni, al 130,3%, mentre nel secondo trimestre è arrivato a 2.076.182 milioni, ovvero al 133,3%. Un risultato negativo che ci vede al secondo posto dietro la Grecia.  Gli altri debiti pubblici più grandi dell’eurozona in percentuale di Pil sono il Portogallo (131,3%) e l’Irlanda (125,7%).

Male anche l’Europa – Nel secondo trimestre del 2013 il rapporto fra debito pubblico e Pil nell’area euro e’ salito al 93,4%, in aumento rispetto al 92,3% della fine del trimestre precedente. Nella Ue a 28 il rapporto e’ salito all’8,6,8% dall’85,9%. E’ quanto emerge dai dati diffusi da Eurostat. Nel secondo trimestre del 2012 il rapporto debito/Pil nella zona euro era all’89,9% e all’84,7% nella Ue a 28.

Election box

Election box

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

articolo scritto da: