Fertilità Europa, la mappa con i Paesi in cui si fanno più figli

Fertilità Europa, la mappa con i Paesi in cui si fanno più figli E’ uno dei principali problemi dell’Europa, un freno alla sua crescita. La bassa natalità, la crescita naturale negativa. Si può visualizzare molto bene attraverso il tasso di fertilità che indica il numero medio di figli per donna. Per avere un aumento della popolazione dovrebbe essere maggiore di due. E invece praticamente tutti i Paesi europei stanno al di sotto di questa soglia. Non allo stesso modo però. In alcuni casi la situazione appare drammatica, con un calo della popolazione che ha già eliminato milioni di persone, in particolare a Est, in aree in cui tra l’altro l’apporto dell’immigrazione è molto scarso. Al contrario proprio nelle zone in cui arrivano più stranieri vi è spesso un tasso di fertilità maggiore, sia degli immigrati, sia degli autoctoni. Si tratta dell’Ovest e del Nord dell’Europa, principalmente. L’Italia è invece tra i Paesi con minore natalità, anche se vi sono Stati messi peggio. Vediamo quali Fertilità Europa, Romania il Paese con meno nascite Non è più vero che nascono più bambini nelle zone più povere. La mappa, tratta da Worldpopdata, mostra bene come anzi sia in Romania e Bosnia che vi è... View Article