Servizio pubblico minuto per minuto 3/11/2011 – Il ritorno di Santoro [diretta]

Pubblicato il 3 Novembre 2011 alle 21:24 Autore: Redazione

Amici della grande politica, benvenuti alla diretta di “Servizio Pubblico”, il nuovo grande programma di Michele Santoro, in onda su internet in streaming e su varie reti locali!

Un evento televisivo senza precedenti, se escludiamo il caso di “Rai per una notte” del marzo 2010!

[ad]

E noi del Termometro Politico vi garantiamo diretta, commento e considerazioni di questa vera e propria novità del mondo giornalistico italiano! Non si sa quasi nulla della puntata a parte che sarà condotta, assieme a Santoro, da Sandro Ruotolo e con la collaborazione di Marco Travaglio e Giulia Innocenzi. Un quartetto che promette scintille!

Dalle ore 21 siamo qui sul sito per la diretta!

PER SEGUIRE TUTTE LE NOSTRE DIRETTE DIVENTA FAN SU FACEBOOK

|||||||| PREMI F5 O CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA E SEGUIRE LA DIRETTA  ||||||||

0.19“Scusate qualche lunghezza, ma giovedì prossimo faremo di meglio”. E Santoro saluta il pubblico. Ora si torna alle telenovelas sulle reti locali. Bentornata normalità. Dopotutto, domani è un altro giorno.

Servizio pubblico

0.15 Ultimi scorci, con Vauro che legge le sue tavole di chiusura. Mentre passano i titoli di coda.

0.11 Mentre ci fanno notare che l’ex meteorina Chiara ha abusato del termine “alquanto” si parla di dati (purtroppo non elettorali): ovvero dei costi della politica. De Magistris smentisce la Costamagna ma non si capisce su cosa, e di cosa si sta discorrendo.

0.08La lunga intervista finisce e si passa ad un ennesimo sondaggio di Giulia Innocenzi. Poi Mieli analizza i massimi sistema e la possibilità di ridurre le spese militari. Insomma: è la mezzanotte passata e la stanchezza si sente…

0.03 Il racconto si dilunga. E la ragazza fa capire che a causa del suo rifiuto è stata definitivamente compromessa la sua carriera da meteorina.

23.59 Nella sala del Bunga Bunga la Minetti si spogliò. E non solo lei. Scoop?

23.54 Parla ora Chiara, ragazza scelta da Emilio Fede come meteorina che si è ribellata alle cene eleganti di Arcore. La barzelletta del Bunga Bunga era un rito accompagnato da riti apotropaici. Un racconto unico nel suo genere.

(per continuare la lettura cliccare su “2”)

L'autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico. Questo profilo contiene articoli "corali", scritti dalla nostra redazione, oppure prodotti da giornalisti ed esperti ospiti sulle pagine del Termometro.
    Tutti gli articoli di Redazione →