•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 1 dicembre, 2013

articolo scritto da:

Sondaggio Lorien: Renzi stabilmente in testa per le primarie, in calo gli indecisi

Sondaggio Lorien, votanti alle primarie PD.

 

Sondaggio Lorien: Renzi stabilmente in testa per le primarie, in calo gli indecisi

Il sondaggio Lorien condotto nel consueto Osservatorio Politico Nazionale si è occupato anche delle primarie del PD quando mancano ormai meno di due settimane all’8 Dicembre, giorno designato per la scelta del nuovo segretario.

Lorien stima il numero dei votanti in crescita rispetto al dato rilevato il mese scorso: ad Ottobre, il numero massimo di votanti alle primarie (ottenuto dalla somma dei votanti “sicuri” e dei votanti “probabili”) era sotto il 6%, dato che oggi invece viene stimato al 6,7%. Sono cresciuti di mezzo punto i votanti sicuri (oggi il 4,6% degli aventi diritto, pari a 2,1 milioni) e di 0,3 punti percentuali i probabili (2,1%, circa 1 milione).

Sondaggio Lorien, votanti alle primarie PD.

Sondaggio Lorien, votanti alle primarie PD.

Chiedendo ai votanti (sicuri e probabili) se conoscono i candidati alle primarie, si trova che Renzi è conosciuto dalla quasi totalità degli intervistati, mentre Cuperlo e Civati sono riusciti a farsi conoscere da un numero significativamente inferiore di possibili votanti, che si aggira per entrambi intorno al 60%. Tra chi ha dichiarato di conoscerli, troviamo poi che Renzi è il candidato che suscita maggiore credibilità: l’86% dei votanti sicuri lo ritiene credibile (79% tra tutti possibili votanti), mentre Cuperlo ottiene l’80% (70% nella stima massima) e Civati il 64% (61% tra sicuri e probabili).

Sondaggio Lorien, conoscenza di candidati alle primarie PD.

Sondaggio Lorien, conoscenza di candidati alle primarie PD.

Le intenzioni di voto non vedono cambiamenti particolarmente rilevanti: Renzi rimane saldamente in testa con il 54%-62% delle preferenze (è in crescita tra i votanti sicuri), mentre Cuperlo cresce nel dato che indaga tutti i possibili votanti (è preferito dal 17% di questi) e rimane stabile al 16% tra i sicuri. Civati rimane sostanzialmente stabile all’8-12%, mentre diminuisce sensibilmente la quota di indecisi: nella stima massima dei votanti (6,7% degli elettori Italiani) ad Ottobre il 23% non sapeva chi votare, cifra che oggi scende di 7 punti. Anche tra i votanti sicuri, le campagne elettorali hanno fatto il loro dovere, facendo scendere il numero degli indecisi dal 10% all’8%.

Sondaggio Lorien, intenzioni di voto per le primarie PD.

Sondaggio Lorien, intenzioni di voto per le primarie PD.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: