•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 5 dicembre, 2013

articolo scritto da:

Bocciato il Porcellum

Bocciato il Porcellum

La rassegna stampa del Tp di oggi apre, come la maggior parte dei quotidiani, con la bocciatura del Porcellum da parte della Consulta. La corte Costituzionale a infatti ritenuto illegittime due norme della legge, quella che istituiva il premio di maggioranza alla Camera e al Senato e quella che prevedeva l’elezione di liste bloccate di candidati la cui composizione veniva decisa dai partiti. Si torna quindi ad un proporzionale puro in attesa della riforma.

Il Corriere critica i partiti “E’ la loro assenza che ha causato questa decisione” e rivela “Ora Renzi è costretto a trattare con Alfano”. Repubblica titola “Via il Porcellum, era una truffa”. Per La Stampa il “verdetto indebolisce le Camere” e dà un “colpo all’ipocrisia della politica”. L’Unità “Il Porcellum è fuorilegge”. Per Libero è invece il Parlamento ad esserlo. Avvenire “E’ una svolta secca, non l’apocalisse”. Per Il Mattino la decisione della Consulta è “una scossa ma si rischia il caos”. Europa “Non era solo una porcata è anche contro la Costituzione”. Il Giornale titola “Decade il Parlamento. Napolitano e governo sono abusivi. Sinistra e Alfano nel panico: saltano tutti i piani”. Il Messaggero “Quel vuoto di regole che allontana le elezioni”. Il Fatto Quotidiano “Porcellum, Parlamento, Colle, Governo, tutto incostituzionale”. Per il Manifesto è una sentenza “ri-costituente”.

giornale libero manifesto unità

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: