•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 18 dicembre, 2013

articolo scritto da:

Il bollettino dell’ABI: “Prestiti al minimo, aumentano i fallimenti”

quattordicesima pensionati, soldi potere di acquisto

Il bollettino dell’ABI: “Prestiti al minimo, aumentano i fallimenti”

Un’analisi che ci avvicina a grandi passi alla fine di un 2013 difficile, forse l’annus horribilis dell’economia italiana dall’inizio della crisi. A farne le spese sono state le banche italiane e i suoi clienti, come confermato dal bollettino di novembre dell’ABI – l’associazione delle banche italiane –, che ha registrato una forte diminuzione del credito a famiglie e imprese del -3,99% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (-3,7%). La stretta del credito sarà anche aumentata ma il valore dei prestiti concessi dagli istituti italiani all’economia nel 2007 (anno pre-crisi) ammontava a 1.673 miliardi di euro (contro i 1.851 mil registrati soltanto alla fine di novembre 2013), mentre oggi i fondi concessi a famiglie e imprese corrispondono a 1.426 miliardi (diversamente dai 1.279 mil sborsati nel 2007). Il bollettino ABI però sottolinea che l’ammontare del periodo novembre 2013 “è nettamente più alto della raccolta da clientela pari a 1.736 miliardi”.

Secondo l’Associazione, la difficoltà dell’accesso al prestito “risente del persistere della negativa evoluzione delle principali grandezze macroeconomiche, cioè il Pil e gli investimenti”. Non solo, “a seguito del perdurare della crisi e dei suoi effetti, la rischiosità dei prestiti in Italia è ulteriormente cresciuta”. Preoccupa anche il fallimento di molte imprese nostrane, che ha raggiunto il 12% su base annua secondo il Cerved, gruppo che offre servizi a banche, manager e professionisti del settore. Tra l’altro il tasso medio per l’accesso al credito da parte delle Pmi per i prestiti fino a 1 milione di euro ha toccato il 4,33%, notevolmente più alto del 3,83% fatto registrare nel resto dell’Eurozona.

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: