Julian Assange arrestato a Londra da Scotland Yard. Chi è e le accuse

Julian Assange arrestato a Londra da Scotland Yard. Chi è e le accuse Julian Assange è stato arrestato. Attualmente si trova in custodia alla stazione centrale di Scotland Yard a Londra. L’arresto è conseguenza della revoca di asilo politico da parte dell’Ecuador. Dal 2012 Assange, giornalista australiano fondatore di WikiLeaks, era rifugiato presso l’ambasciata ecuadoriana a Londra. Ma stamani il presidente dell’Ecuador Lenin Moreno gli ha revocato l’asilo per “violazioni della convenzione internazionale”. Ma cosa è successo? E soprattutto, chi è e di cosa è accusato il fondatore di WikiLeaks? Julian Assange: chi è e di cosa è accusato Julian Assange era rifugiato presso l’ambasciata dell’Ecuador di Londra dal 2012, mentre su di lui pendeva una richiesta di estradizione in Svezia perché accusato di violenze sessuali. Accuse da lui sempre negate e successivamente fatte decadere dalla stessa magistratura svedese. La denuncia di molestie sessuali veniva mossa durante il polverone della pubblicazione da parte di WikiLeaks dei documenti riservati sull’operato del governo e della diplomazia statunitense, iniziata a novembre 2010. Secondo il giornalista, dunque, l’estradizione in Svezia lo avrebbe condotto direttamente all’arresto negli Stati Uniti. Per questo richiese asilo all’Ecuador, che già nel 2010 gli aveva offerto residenza “senza precondizioni” per... View Article