Sondaggi politici Demos: cala la popolarità di Papa Francesco

Sondaggi politici Demos: cala la popolarità di Papa Francesco Cala la popolarità di Papa Francesco. Nel 2013, anno in cui venne eletto Pontefice, Bergoglio godeva dell’apprezzamento dell’88% delle persone (83% giovani). Cinque anni dopo questo appeal è calato al 71% (-13%). Un crollo verticale soprattutto tra i giovani (-25%). A sostenerlo è un sondaggio Demos & Pi pubblicato su Repubblica. Secondo Ilvo Diamanti due sono le cause che hanno portato al crollo di popolarità. La prima ha a che vedere con il ruolo giocato dalla Chiesa e da Francesco su un argomento molto sentito dagli italiani: l’accoglienza agli immigrati. “Vi sono commentatori che valutano criticamente le posizioni di Francesco sul piano dei diritti e dei problemi della società. Soprattutto, sull’accoglienza agli immigrati” dice Diamanti nella sua analisi. La seconda causa è strettamente legata alla Chiesa e al suo insieme. Molti italiani sono rimasti “delusi” dall’operato di Bergoglio. Si aspettavano un “cambiamento” radicale più importante all’interno della Chiesa. Queste aspettative sono però rimaste sulla carta. Il crollo di popolarità tra i giovani si rifà soprattutto a questo aspetto. Questo calo è infatti più marcato tra chi ha tra i 15 e i 44 anni mentre si fa più lieve con l’avanzare dell’età.... View Article