Sondaggi politici Demos: i giovani e quell’attrazione europea

Sondaggi politici Demos: i giovani e quell’attrazione europea L’Unione Europea tanto invisa a populisti e sovranisti piace ai giovani tra i 15 e i 24 anni. A sostenerlo è un sondaggio Demos e Osservatorio di Pavia per Fondazione Unipolis. I giovani europei vedono ancora un futuro per l’Europa. Nonostante tutti gli allarmismi e le picconate arrivate da più parti in questi ultimi anni. La fiducia nelle istituzioni europee (di cui abbiamo parlato anche in passato) tocca picchi altissimi tra i ragazzi che hanno dai 15 e i 24 anni. Si va dal 76% dell’Olanda al 49% dell’Italia. In mezzo ci sono alcune sorprese come il 65% del Regno Unito. I giovani britannici non capiscono la Brexit voluta dagli adulti. Che infatti sono quelli che hanno meno fiducia nell’Ue. Il divario generazionale è enorme. Basta confrontare i dati di fiducia dei 15-24enni britannici con quelli dei loro connazionali che hanno tra i 45-54. In mezzo c’è un abisso di 35 punti. In Italia e negli altri Paesi il distacco è meno marcato ma si sente comunque. La spiegazione è abbastanza logica. I giovanissimi di oggi sono nati e cresciuti in un’Europa senza confini e con una moneta unica. Non hanno conosciuto... View Article