Sondaggi politici Demos&Pi: l’Italia si sposta verso Est?

Sondaggi politici Demos& Pi: l’Italia si sposta verso Est? L’avvento del governo giallo verde ha cambiato anche gli orientamenti della nostra politica estera. Ne sono un fulgido esempio i continui attacchi a Bruxelles, alla Francia, la scelta di predisporre il ritiro dal teatro afghano, le strizzatine d’occhio a Putin e ai Paesi del gruppo di Visegrad. Senza dimenticare l’avvitamento contorsionistico nei confronti del Venezuela dei giorni scorsi. Non devono quindi stupire i dati raccolti da Demos & Pi sulla fiducia che gli italiani riservano verso alcuni Paesi. Rispetto al 2014, il gradimento nei confronti dei nostri alleati occidentali, è sceso vertiginosamente. Il gradimento nella Germania è passato dal 47% al 42%, quello negli Stati Uniti dal 58% al 38% e infine quello nella Francia dal 41% al 24%. È invece cresciuta la fiducia nella Russia, dal 16% al 27% e nell’Ungheria al 17%. Si tratta di un cambio di rotta importante che sposta verso est i nostri interessi. Basti notare come il gradimento verso la Cina sia diminuito, ma di poco (dal 26% al 24%). Gli spostamenti verso l’uno e l’altro Paese riflettono anche le politiche estere adottate dai vari partiti. Ad esempio gli elettori della Lega sono quelli che... View Article