•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 10 settembre, 2014

articolo scritto da:

M5S: “Basta con le centrali a carbone”

Basta produrre energia col carbone. Si può sintetizzare così il post apparso sul blog di Beppe Grillo a firma del M5S Camera e Senato. Nel messaggio si legge che “sono 13 le centrali a carbone attive in Italia. Tredici buchi neri, non solo velenosi, ma anche – e questo è ancora peggio – inutili. Inutili per un semplice motivo: il picco storico di fabbisogno elettrico è di circa 57 GW (dato del 2007) e la potenza che le nostre centrali idroelettriche, termoelettriche, solari, eoliche, geotermiche sono in grado di sviluppare è di ben 120 GW”.

“Considerati i costi sociali, i danni alla salute e l’impoverimento del territorio”, per i grillini “ormai è lampante: non conviene produrre energia col carbone”, anche perché quest’ultimo “è il combustibile che provoca più danni su clima e salute”. Nel post viene infatti citato il programma Extern, “finanziato e sostenuto dalle principali università europee”, il quale “ha calcolato decine di miliardi di euro l’anno di impatto sanitario causato dall’inquinamento prodotto dalle centrali”. Per i pentastellati cessare la produzione di energia per mezzo del carbone consentirebbe all’Italia di liberarsi dalla dipendenza di paesi esportatori come Indonesia, Colombia, Cina, Russia, Venezuela e di Paesi “dove i controlli sono optional: Enel, ad esempio, – si legge ancora nel comunicato – acquista da Prodeco e Drummond, in Colombia, società accusate di violenze, assassini, torture contro sindacalisti, gravissime violazioni dei diritti umani come testimoniano corposi dossier realizzati dalle principali associazioni ambientaliste internazionali, tra cui Greenpeace”.

centrali a carbone due

Secondo il M5S, dunque, all’Italia non resta che percorrere una strada: quella delle rinnovabili. E per farlo occorre vincere la resistenza di lobbies “sorrette da governi pavidi e schiavi del loro potere”.

Antonio Atte

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

Donnie Trumpo

Donnie Trumpo

articolo scritto da:

15 Commenti

  1. nik_fer ha scritto:

    Wallabyostinato se ne potrebbe usare meno, ma costruendo case a risparmio energetico. Ma manca la cultura. Quindi pedala 🙂 Mov5Stelle

  2. Francesco Landolina ha scritto:

    Le centrali a carbone sono inquinanti é una vera follia. Ci sono qui in Umbria a Pietrafitta. Ci sarebbe il terreno per fare degli impianti termici solari. Perché non li fanno? Non capiscono che per l’energia siamo nelle mani dei Russi, degli Americani, degli Algerini o degli Iraniani? Che politica energetica ha l’unione Europea?

  3. Nicola Berardi ha scritto:

    Basta con le centrali a carbone, no ai termovalorizzatori, no alle centrali nucleari, no alle pale eoliche che sono brutte.
    Tappezziamo l’Italia di pannelli solari? O manco quelli?

  4. Pietro Mastronardi ha scritto:

    C’iavite rutto ‘ o cazzo, ma vi piace l’aria condizionata, il televisore, il pc, l’illuminazione fuori e dentro casa, produrre ricchezza esportabile all’estero, il phon, il frullatore, il forno a micro onde, il forno elettrico, il trapano, l’ascensore e tutto il resto che vi ricordate quando viene un blackout elettrico e andate ramengo a cercar candele e zolfanelli, pensate che con le palle eoliche e i pannelli solari di risolvere i vostri problemi esistenziali? Senza corrente elettrica non vi vedrete più il GF, Barbara D’Urso, né stare su fbi. Acciriteve!

  5. Riccardo Bottegal ha scritto:

    va bene… alternative?

  6. Riccardo Bottegal ha scritto:

    appunto… non è tanto il fatto di dire no al carbone (la più sporca delle energie) ma che dicono no anche a tutti i più nobili sostituti!

  7. Matteo Raffo ha scritto:

    e l idrogeno per le auto dove lo tirano fuori?

  8. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Basta con le centrali a carbone, facciamole funzionare a idrogeno, nell’intervallo di tempo necessario per trasformare le centrali da carbone a idrogeno, moriamo tutti di fame ,di sete e dal freddo!!!!

  9. Anna Friscia ha scritto:

    al posto di guardare il g.f. fatevi una cultura esiste un mondo oltre il ns naso http://it.wikipedia.org/wiki/La_terza_rivoluzione_industriale

  10. Federico Maestri ha scritto:

    “Nel mulino che vorrei” come al solito. Molto bravi a ricordare quali siano i problemi, attendesi con ansia anche soluzioni. Pratiche. Con metodo di attuazione. Sostenibili. Grazie.

  11. Moretti Pierantonio ha scritto:

    usare le scie termiche….

  12. Salvo Marino ha scritto:

    Energie rinnovabili vi dicono niente? Che branco di pecoroni!

  13. Mimmo Ristori ha scritto:

    Scie termiche?

  14. speziapolis ha scritto:

    SPViaDalCarbone Mov5Stelle Segnali sempre meno controversi di un improbabile ritorno al carbone http://speziapolis.blogspot.it/2014/07/segnali-sempre-meno-controversi-di-un.html

  15. Arcuri Adriano ha scritto:

    Invece di sparare cazzate informatevi,non esiste solo carbone e petrolio,

Lascia un commento