•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 10 ottobre, 2014

articolo scritto da:

M5S, Fedez “Chiedere mia testa per idee politiche è fascismo” Di Battista “Sono come le Br”

M5S: a parlare dal suo profilo Facebook è il seguitissimo rapper Fedez che scrive: “Apprendo ora che due esponenti del PD hanno fatto esplicita richiesta a SKY di prendere posizione riguardo al mio ruolo e alla mia presenza nel programma di X Factor per aver espresso un’opinione politica al di FUORI da tale contesto”.

Fedez aggiunge”Io non sono a X Factor per fare propaganda e mai l’ho fatta, ma da cittadino ho le mie idee politiche e non ho nessun motivo per tenerle nascoste. Il fatto che per averle espresse si chieda la mia testa ci riporta indietro di 60 anni alla censura e al fascismo”. Così Fedez dal suo profilo Facebook ha risposto ai deputati del Pd Federico Gelli ed Ernesto Magorno, per i quali il fatto che il rapper e giudice di ‘X Factor’ abbia scritto l’inno del M5S potrebbe “creare uno scollamento con l’immagine sempre imparziale di Sky”. Nel suo breve post, Fedez sottolinea di aver “espresso un’opinione politica al di FUORI” di X factor, il talent show di Sky di cui è giudice. Più duro il deputato del M5S Alessandro Di Battista che attacca il Pd: “Sono come le Br”.

m5z fedez fascismo

Dalla polemica tra Fedez e due esponenti del Pd passiamo ad un altro tema caldo nel MoVimento 5 Stelle: #Italia5Stelle organizzata al Circo Massimo che si terrà da oggi sino al 12 Ottobre intitolata  Ne parla, al Corriere della Sera, Paola Taverna soffermandosi sulle indiscrezioni che danno in salita le quotazioni di Luigi Di Maio come possibile leader del M5S. “Luigi è davvero bravo e se lo meriterebbe tutto il ruolo di leader. Anzi io credo che in prospettiva, in futuro, di sicuro avrà un ruolo da leader, da protagonista”. Intervistata dal Corriere della Sera, la senatrice M5S Paola Taverna torna così sull’ipotesi di affidare al vicepresidente della Camera Luigi di Maio la guida del Movimento 5 Stelle, ma è cauta sui tempi ed esclude la sua investitura nella tre giorni del Movimento al Circo Massimo: “Additarlo a leader è un modo per farlo fuori, per isolarlo. I media si innamorano di certe definizioni: il leader, la pasionaria. Ma noi dobbiamo proteggerlo: alla manifestazione non ci sarà alcuna investitura”.

M5S, Paola Taverna

Taverna riflette anche sul Movimento: “Questo è uno dei momenti più duri, più difficili per noi. Ho l’impressione che le cose che facciamo in Parlamento non riescano a passare fuori. Renzi sta asfaltando tutto, non ci lascia spazi, la gente ci dice che non stiamo cambiando le cose: ma noi siamo opposizione, non abbiamo la possibilità di far passare le leggi ora”. La senatrice torna anche sulle critiche ai Cinquestelle sollevate dal sindaco di Parma Pizzarotti, che contesta al M5S un problema di leadership e di programmi: “Io non so cosa voglia Pizzarotti, non lo capisco. È un bravo amministratore, ma continua a fare uscite polemiche gratuite. Da parte nostra non c’è alcun accanimento. È lui a provocare. E sinceramente non capisco che ruolo voglia interpretare”. Ma a Taverna risponde indirettamente proprio Beppe Grillo che nega ci sia un problema di leadership tra i Cinque Stelle: “Nel Movimento non c’è nessun problema di leadership. Nel M5s vige la regola dell’uno vale uno“. Poi ha aggiunto: “Io non sono il leader io tengo il controllo della situazione perchè non entrino persone che possono disintegrare il Movimento dal basso”.

https://www.youtube.com/watch?v=pTRTxYymIko&list=UUQMR0q4wNM8Rbe7W0UlX1jg

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

29 Commenti

  1. Umberto Banchieri ha scritto:

    Chiedere la sua testa per idee politiche è sbagliato. Sono il primo a dirlo.
    Non fosse che lavora per una emittente privata, non della RAI, quindi il suo datore è libero di fare quello che vuole in barba a richieste terze o altro…
    Chiedere la sua testa perchè quando con la sua ‘musica’ insulta i veri musicanti ed i veri rapper in particolare però non mi sembra una idea malvagia neh!

  2. Luca Gabbi ha scritto:

    Ma nessuno ha notato che dice “fascismo ANNI ’50”?!?!?!?!

  3. Anna Friscia ha scritto:

    dai sparate le ultime palate di fango prima di domani, che tanto abbiamo già il biglietto

  4. Umberto Banchieri ha scritto:

    Vabbè. Adesso pretendi anche che sappia la matematica…. non esageriamo XD

  5. Martina Buda ha scritto:

    Bacocchia…ma la smetta!!….guardi chi ha in casa. ..

  6. Ralph Danton ha scritto:

    Che palle ma quando servono i cecchini Dove sono ?

  7. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    al circo va in scena un tristissimo funerale. E ne sono consapevoli.

  8. Agata Belviso ha scritto:

    che cos’hai contro le pescivendole?..In ogni caso meglio pescivendola che zoccola

  9. Marcello Santoro ha scritto:

    Taverna, quella con gli attributi!!!

  10. Marcello Santoro ha scritto:

    Sei fuori strada, informati meglio.

  11. Luca Mazzeo ha scritto:

    Ragazzi, momento di serietà: ma DAVVERO questo Paese è caduto così in basso da doversi inginocchiare alle opinioni di Fedez?

  12. Gianni Gavin ha scritto:

    questo non lo conosco ma gli do ragione, dai commenti si capisce che il fascismo era un idea magari sbagliata, ma almeno era un idea, ora siamo ai lobotomizzati prima da Berlusconi ora da renzi, intanto l’Italia va in malora, continuate cosi contenti voi.

  13. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    ma de che, col fallimento dell’eurogruppo e il licenziamento di messora, i milioni di finanziamento pubblico per la comunicazione incassati da casaleggio alla faccia del conflitto di interessi, apologia del fascismo in aula, l’incapacità di fare politica e portare a casa qualche risultato e cosa più grave di tutte , la stupida rincorsa alla lega per i voti di bottegai evasori e razzisti! Io me ne sono andato nel 2012 e ho fatto bene

  14. Giampiero Censorii ha scritto:

    taverna chi?

  15. Lucio Bufo ha scritto:

    IDEE POLITICHE? enunciale …. con normalità

  16. Vincenzo Galante ha scritto:

    Italia Mia, come ti sei combinata… Mancava pure il rapper

  17. TrevisaniGiuseppe ha scritto:

    Come volevasi dimostrare, prima o poi sarebbe incominciata anon piacere più la “tiritela pagliaccesca” di Grillo. La tenuta, in suo  pogno, del moVimento che, nonostante le scelte accurate dei candidati alle elezioni, comunque qualche mente normale indisponibile a farsi plagiare dai due diarchi, è entrata nel moVimento 5 stelle e anche nel Parlamento, vedasi le solleciti espulsioni. 
    D’altronde entrare nell’agone politico per fare sceneggiate ripugnanti, in luoghi dove a farla da padrone devrebbe essere il ragionamento, la discussione pacata, il dibattito civile, e la spinta al bene comune ,sia pur essa variegata, alla lunga il malumore prende il sopravento al punto che, se ad ammetterlo è una integralista come la Taverna, vuol dire che il fatto costituisce più, molto di più, di un segnale.

  18. Stefano Spippola ha scritto:

    quella che “Mussolini ha creato lo stato sociale e Renzi lo distrugge”

  19. Lino Gatti ha scritto:

    che GARANTE SEI BEPPE .-. della violenza e della menzogna e dello sfruttamento di chi e ignorante in materia e usi i disperati come te

  20. Angela Pad ha scritto:

    Ha ragione

  21. Angela Pad ha scritto:

    FedEz o non FedEz il pd ha commesso un atto antidemocratico gravissimo. Il fascismo almeno ha fatto tante leggi giuste, ma il pd?

  22. Alex Parela ha scritto:

    Solo un Cretinetti può fare questi paragoni impropri. Evitiamo di richiamare in vita le tragedie, i morti e i lutti del passato per spirito polemico.

  23. Dan Greidar ha scritto:

    basta con sto fedez plz

  24. Davide Baldassarre ha scritto:

    Peccato abbia detto il Tfr creato da mussolini e distrutto da Renzi.

  25. Pingback: Anonimo

  26. Pingback: Bianconi difende Fedez "Renziani il peggio del peggio"

  27. Giampiero Censorii ha scritto:

    …ah.. pensavo quella che a Giugno 2014 ha avuto 508.46 euro di spese telefoniche, un pò di più di quello speso a Maggio 2014 cioè 452.98 euro, ma ad Aprile solo 539.31 euro… invece deve essere una’ltra..

  28. Massimo Giovacchini ha scritto:

    Bisognerebbe chiedere la sua testa, perché è un essere inutile che non può dar nulla di buono alla società

  29. Francesco E Basta ha scritto:

    PD.. Partito democratico Hahahah di democratico ha solo il nome!

Lascia un commento