•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 18 novembre, 2014

articolo scritto da:

Elezioni Regionali Calabria – Emilia Romagna: il punto della situazione

elezioni regionali

Elezioni regionali: Domenica 23 novembre, dalle ore 7 alle 23, i cittadini di Emilia Romagna e Calabria saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo Presidente della Giunta regionale.

L’Emilia, reduce dallo scandalo per le spese pazze dei consiglieri, cerca il successore di Vasco Errani (Pd), che ha ricoperto la carica di Presidente della Regione per tre mandati consecutivi prima di rassegnare le dimissioni lo scorso 8 luglio in seguito alla condanna per falso ideologico nella vicenda “Terremerse”.

In Calabria, invece, si cerca il sostituto di Giuseppe Scopelliti (eletto nel 2010 sotto i vessilli del Pdl e poi confluito in Ncd). A Scopelliti, dimessosi in Aprile dopo la condanna a 6 anni per abuso d’ufficio e falso nel “caso Fallara”, era subentrata Antonella Stasi in qualità di Presidente facente funzioni.

In Emilia sono in sei a correre per lo scranno che fu di Errani. Stefano Bonaccini è il candidato presidente del Pd. Ha ottenuto il 60,93% dei voti alle ultime primarie, caratterizzate da una bassissima affluenza: è sostenuto anche da Sel, Emilia Romagna Civica e Centro Democratico. Alan Fabbri, invece, è il nome del centrodestra, sostenuto da Lega Nord, Forza Italia e Fratelli d’Italia. Gli altri candidati sono Giulia Gibertoni (M5S), Maurizio Mazzanti (Liberi Cittadini per l’Emilia Romagna), Cristina Quintavalla (L’altra Emilia Romagna), Alessandro Rondoni (Ncd).

oliverio mario vince primarie calabria contro callipo elezioni regionali

I candidati alla Presidenza della regione Calabria sono invece quattro. Mario Oliverio è l’uomo del centrosinistra: alle ultime primarie del Pd ha battuto il renziano Gianluca Callipo, ottenendo il 56% delle preferenze. Fanno parte della coalizione anche Sel, Idv e Socialisti Uniti: Ncd sarà con ogni probabilità la new entry. Wanda Ferro (Forza Italia) correrà invece per il centrodestra, col sostegno di Fratelli d’Italia. In corsa per la Presidenza anche Nuccio Cantelmi (M5S) e Domenico Gattuso (L’altra Calabria). Un’eventuale vittoria del centrosinistra – peraltro quasi scontata – rappresenterebbe il secondo successo in pochi mesi per il Pd dopo il trionfo di Giuseppe Falcomatà alle ultime comunali di Reggio Calabria.

Sondaggio Index: la scissione farebbe crollare il Pd CLICCA IL VIDEO

Sondaggio Index: la scissione farebbe crollare il Pd CLICCA IL VIDEO

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Come si chiamerà il gruppo degli scissionisti Pd?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle Voluttà

#efamolostoflavio

#efamolostoflavio

articolo scritto da:

Trackbacks

  1. […] avrebbe già azionato la freccia per il sorpasso. A partire dall’Emilia Romagna – dove il 23 novembre si voterà per le regionali – con le truppe di Salvini in doppia cifra e accreditate addirittura di 1-2 punti di […]

  2. […] regionali in Emilia Romagna, aggiunge, l’obiettivo è ottenere “il doppio delle ultime elezioni. Eravamo al 5%, […]

  3. […] Le elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria si avvicinano sempre più. E con esse crescono dubbi ed inquietudini, che tormentano partiti e candidati in lizza. […]

  4. […] un occhio sulle regionali di domenica prossima. “Sulle regionali in Emilia Romagna e Calabria qualcuno vuole fare un test di […]

  5. […] dall’ospedale Berlusconi resta in contatto con i suoi e su quanto avviene nel paese. Domenica Emilia Romagna e Calabria andranno al voto. Proprio in Emilia Forza Italia rischia di subire il sorpasso della Lega […]