•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 12 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Santoro contro Grillo “Non si tratta più di antipolitica a 5 Stelle, ma di fascismo”

santoro

Announo, spin-off di AnnoZero, comincia puntata dopo puntata con un editoriale del deus ex machina, Michele Santoro. Questa volta sopra le righe. L’antipolitica è centrale nel discorso del giornalista ed ex eurodeputato de L’Ulivo.

E’ tempo dell’anti politica, è noto. Da vent’anni e più. Dall’inchiesta Mani Pulite, che sconvolse la Prima Repubblica. L’inchiesta giudiziaria che sta terremotando il Comune di Roma – la cosiddetta ‘Mondo di mezzo’ – finisce sulla bocca anche di Santoro, il quale, parla senza peli sulla lingua, affermando: “ma come hanno fatto i politici a non accorgersi di niente? E chi sarebbero oggi i politici? Se mi chiedeste di dirvene 50, non riuscirei a fornirvi un elenco completo. Non li conosce nessuno, non sono legati al territorio e gli unici che veramente si interessano a loro sono lobbysti e mafiosi”.

Poi Santoro riprende le parole del Capo dello Stato, quelle sull’antipolitica che infuria: “fa bene – afferma il volto Rai – a essere preoccupato. Non si tratta più dell’antipolitica a 5 stelle, è voglia di fascismo. E chi dovrebbe contrastare questa rabbia? La Costituzione dice che è la politica”.

santoro

La società civile, si chiede Santoro, dove si trovava? La cittadinanza attiva non ha frenato il malaffare: “e gli italiani?”, si chiede retoricamente Santoro. “Non si sono accorti cosa succedeva? Se ne sono accorti. Ma gli italiani se possono trovare il loro posticino al sole, si adattano. Urlano ‘negro’ a Balotelli e poi dicono al parrucchiere di copiargli il taglio di capelli”.

Poi conclude i cinque minuti e poco più in un attacco a Beppe Grillo. Si rivolge direttamente all’ex comico genovese e leader del Movimento 5 Stelle: “volevo dirgli che non sono morto, ‘Servizio Pubblico’ continuerà. La sua ‘cosa’, la sua tv non la ricorda più nessuno, anche lui fa finta di non ricordarsene. E quando stavamo meglio, stava meglio anche il M5S. Per Grillo la mafia non esiste. Oggi Di Battista è il sogno quindi non c’è da disperarsi: il futuro dev’essere per forza migliore”.

Daniele Errera

 


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

72 comments
Leib Leben
Leib Leben

Sentilo questo venduto paraculo.

Davide Bolli
Davide Bolli

Ormai sei alla frutta, se non fosse x travaglio lo avrebbero già cacciato a calci in culo

Patrizia Molina
Patrizia Molina

E' alleato coi nazisti inglesi,dice che la mafia non ha mai ucciso,chi è più fasciomafioso di Grillo?

Vanni Mircoli
Vanni Mircoli

Essere fascisti è il risultato totale che scaturisce dall ' essere ipocriti, prepotenti, falsi, conservatori, prevaricatori , mistificatori ecc ecc ecc............pertanto grillo è fascista

Giuseppe Bonura
Giuseppe Bonura

Signora Patrizia Baldi,al P.D non scricchiola il pavimento,Renzi lo ha portato dal 25 al 41 sta fabricando un edificio dove tutto il popolo si potrà riconoscere in piena libertà e democrazia ,qio appartengo con onore al P.D ed ancora prima allaD.C Sturzo,mio corregionale,De Gasper,Fanfani ecc ecc lei x favore se può ci dica prima di fare affermazione la sua appartenenza politica

Pietro Favaro
Pietro Favaro

.... e ci voleva una mente eccelsa per capirlo .

Vittorio Cobianchi
Vittorio Cobianchi

Comodo prima tirare la volata a qualsiasi cialtrone e poi sconfessarlo a frittata fatta, vero?

Pietro Berardi
Pietro Berardi

Grillo ha fatto il suo tempo è può tornare a fare il comico a tempo pieno, senza le scritture di Casaleggio... È ora che il Movimento cammini con le proprie gambe

Pedro Paolo
Pedro Paolo

non si parla più di malaffare si parla di Grillo fascista ............e l'Italia va a rotoli

Patrizia Baldi
Patrizia Baldi

ma per favore, è che a lui come agli altri piddini sta tremando il pavimento sotto i piedi per cui dalli a dare del fascista a chi non fa parte della sua cerchia politica e giornalistica

Turi Mangano
Turi Mangano

ma ancora date ascolto a questo viscido.....ma siete ciechi ? settario !

Matteo Shanty De Petrillo
Matteo Shanty De Petrillo

fascismo in uno stato non civile equivale a dittatura gestita da questa politica.... fai un po ti

Rosa Fos
Rosa Fos

la solita uscita,quando nn sa che dire tira in ballo il fascismo

Giacomo Gorini
Giacomo Gorini

certa gente che parla così alla leggera di fascismo... sconfortante...

Domenico Gabriele
Domenico Gabriele

ma vai affanculo a chi ti ha dato i natali, brutto zozzone parassita e idiota

Cesare Pompei
Cesare Pompei

Santoro, decidetevi! Siamo fascisti o comunisti??!! Quando la smetterete di dare stupide etichette sarà sempre troppo tardi. #RIDICOLO

Ceccarelli Adelio
Ceccarelli Adelio

è nervoso perchè la gente non vede più suoi programmi del fascistone del pd e renzi ...........

Turiano Dario
Turiano Dario

ma che sè fuma prima della trasmissione....aaa santòòò Riprenditiiii

Riccardo D'Attilio
Riccardo D'Attilio

C'è una differenza: il Fascismo prevede che tutti siano spensieratamente felici, il Comunismo prevede che ognuno sia materialmente resposponsabile

Mimmo Pappalardo
Mimmo Pappalardo

Si tratta di populismo.....il fascismo inventò uno stato, a partire da quello sociale, sostenibile.

Stefano Spippola
Stefano Spippola

Si vede che non è più la stessa di una volta. Ci ha voluto credere, ma tutte le cotte a un certo punto passano.

Vito Rinaldi
Vito Rinaldi

signor Mario,da questo commento capisco che Mussolini e' niente confronto a lei