•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 22 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Ferrara: “Renzi è il Royal baby della politica italiana”

giuliano ferrara

Che Giuliano Ferrara – direttore de Il Foglio – avesse una speciale predilezione per Matteo Renzi non è certo un mistero. Il giornalista si era più volte espresso in merito alle capacità del presidente del Consiglio e alla necessità della spinta rinnovatrice da lui portata all’interno del centrosinistra italiano. La novità è che tutte queste considerazioni sono state raccolte dal giornalista in una sorta di biografia del premier intitolata “Il Royal baby. Matteo Renzi e l’Italia che verrà”.

“Mi piacerebbe che quelli come me riflettessero sulla trombonaggine di certe pretese. Mi piacerebbe che la finissero di attribuirsi premi e prestigio, i soliti noti che pullulano nelle pieghe dell’immobilismo italiano. Io sono uno dei soliti noti. Bisogna togliergli l’Italia, dice Matteo Renzi. Ha ragione, mi dico”, ha commentato Ferrara in merito alla pubblicazione del suo ultimo libro edito da Rizzoli, secondo quanto riportato dal sito Dagospia. Questa la critica che il giornalista ha mosso un po’ a tutti, anche a se stesso, ma soprattutto alla vecchia politica e classe dirigente italiana – anche interna allo stesso Partito Democratico – quella che proprio l’ex sindaco di Firenze ha voluto fin da subito “rottamare”.

renzi

In “Il Royal baby” Ferrara descrive la nuova era iniziata con l’emergere di Matteo Renzi, il quale ha rivoluzionato sia il linguaggio della politica italiana che i rapporti con gli altri protagonisti del mondo politico-istituzionale, attirandosi spesso critiche e facendosi numerosi nemici proprio come ha fatto “il suo predecessore” Silvio Berlusconi. Il confronto è cercato e voluto da Ferrara, noto sostenitore del Cavaliere, che tira le somme sull’operato di Renzi – non risparmiando critiche – attraverso un virtuoso parallelismo con Berlusconi: “Stessi nemici, in contesti diversi, e in contesti diversi forse gli stessi errori”.

In ogni caso per Giuliano Ferrara l’unico degno sostituto ed erede di Silvio Berlusconi è l’attuale presidente del Consiglio, nel quale ripone ormai le stesse speranze che tempo fa aveva riposto nel leader di Forza Italia. “Volete che un vecchio e intemerato berlusconiano pop, come me, non si innamori del boy scout della provvidenza?” ha dichiarato il direttore del Foglio che, designando Renzi come un “royal baby”, lo descrive come il figlio di un re decaduto al quale deve assolutamente essere ceduto il passo in questa Italia affollata di personaggi altrettanto decadenti.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

86 comments
Paolo De Marzi
Paolo De Marzi

Errore ... è peggiore una pestilenza, un cancro un tumore per l'Italia e gli italiani lavoratori.

Mino Palazzi
Mino Palazzi

vi ha dissacrato e sconfessato ,si è però dimostrato benevolo nei v/s confronti, adesso pur di non sparire volete spudoratamente farne uno di voi .Sparite che nessuno più vi stà a sentire.

Sonia Garetti
Sonia Garetti

Renzi é la testa di legno del momento dietro di lui c'e sicuramente qualcuno di più potente. ..Ferrara lo reputavo piu intelligente e meno di parte..

Gianfranco Mancini
Gianfranco Mancini

E pensare che tanto, tanto tempo fa questo tizio faceva dei ragionamenti condivisibili.

Antonio Faccialibro
Antonio Faccialibro

si, pensa che gli imprenditori siano persone migliori e vuole il loro strapotere di ricattare e di affamare. Sono uguali.

Edgardo Favaloro
Edgardo Favaloro

Non concordo mai con Ferrara ma .... Questa volta penso abbia ragione, Renzi fa le leggi che avrebbe voluto fare Berlusconi.

Ivan Argiolas
Ivan Argiolas

Tu sei il degno erede di un sacco di merda!!!!

Antonio Oi
Antonio Oi

Si'. La prova e' il telecomando. Zapping come ai tempi di Silvio.

Marco Corvi
Marco Corvi

Dai Giuliano hai trovato un altro da leccare, la tua "carriera"(?) continua.......

Enrico Giostrelli
Enrico Giostrelli

Andreotti era l'erede di De Gasperi, Berlusconi è l'erede di Craxi, Renzi è l'erede di Berlusconi. Non amo molto questo tipo di eredi.

Mauro Amelio
Mauro Amelio

come berlusconi era l'erede di craxi, renzi è l'erede di berlusconi, siamo alla terza generazione, di solito non porta bene...

Gabriele Collina
Gabriele Collina

...grillo e' fuori dal parlamento come b. quindi le soluzioni esistono ... aggiungo per intenderci fuori discussione chi e' fuori dal parlamento ...co quelli non si va da nessuna parte.

Antonio Gemma
Antonio Gemma

E ora che la smettete di pubblicare questa STRONZATA A 5 STELLE..

Paolo Caudana
Paolo Caudana

che tristezza vedere e sentire persone così !!!!

Gabriele Collina
Gabriele Collina

...non penso sia l'erede di b. ma se continua a confondersi con lui (che se si accorda con lui gia' condannato) non si va da nessuna parte...e' ora di chiudere i discorsi con pdl e forza italia che di forza italia non han niente da spartire, coi sacrifici degli italiani..

Trevisani Giuseppe
Trevisani Giuseppe

Il degno eredee di Berlusconi? Deve necessariamente essere di centrodestra? E se è di Sinistra? Va bene lostesso? Che stupidata!!!