•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 23 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Quirinale, Renzi al Pd: “Evitare gli errori del 2013”

L’elezione del Presidente della Repubblica è un banco di prova importante per Renzi, almeno per capire la propria portata interna, all’interno del Partito Democratico. Il nome di Prodi è gettonato, eccome. Anche Vendola, leader di Sinistra Ecologia e Libertà, ha speso un lungo endorsement per l’ex Presidente della Commissione Europea. Ma i soli voti di Pd e Sel non dovrebbero bastare. Ecco perché Renzi non dovrà sbagliare le mosse all’interno e cercare di includere all’esterno.

La composizione del Partito Democratico a Palazzo Madama e Montecitorio è la stessa che tagliò le gambe a Prodi, e di conseguenza a Bersani, nell’aprile 2013. E non era un Pd renziano, anzi. E’ per questo che il premier deve giocarsi bene le carte e, parlando al brindisi natalizio dei parlamentari dem, ha affermato: “ci attende un anno impegnativo, nel 2015 abbiamo molte cose da fare, molti passaggi delicati”. Parla del Colle, ovvio: si devono “evitare di replicare gli errori del 2013”. Facendo i conti, Renzi sostiene come “siamo quasi 460 grandi elettori, abbiamo una grande responsabilità”.

la strada di prodi al quirinale

Ma i nomi di parte dovrebbero essere esclusi. Lo conferma Maria Elena Boschi, sostenendo come “il presidente del Consiglio sia stato chiaro: sarà una nomina condivisa e nessuno avrà il potere di veto”. Ecco la propedeuticità: “il Pd prima farà una proposta e ovviamente poi gli altri partiti troveranno un accordo”. I primi partiti ad essere ascoltati saranno comunque quelli della maggioranza”, ha concluso Boschi.

Daniele Errera

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

1 Commento

  1. maccarimiranda ha scritto:

    TermometroPol SOLO A FARE IL NOME DI PRODI VERGOGNA A TUTTO UN LIMITE BISOGNO DEL BASTONE ? <<2013 LETTA >> RIMARCARLO E”DISPREGIATIVO OK

Lascia un commento