•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 18 marzo, 2015

articolo scritto da:

Sondaggio Ipsos: il 65% non vede miglioramenti economici

Sondaggio Ipsos

Il sondaggio Ipsos tramesso da “Di Martedì” evidenzia il dato non positivo sulla percezione economica delle famiglie italiane. Pochi giorni fa, già l’Istituto Ixè, aveva evidenziato questo fenomeno sicuramente non positivo per la ripresa del nostro Paese.

Sondaggio Ipsos  (politico) del 17/03/2015

Tre sono i cartelli mostrati da Pagnoncelli durante il talk show di Giovanni Floris. Si parte con il parere degli italiani sul nuovo 730 precompilato. Il 47% degli intervistati reputa questa misura utile alla semplificazione amministrativa, il 37% la boccia mentre una fetta relativamente ampia, il 17%, non sa rispondere al quesito.

sondaggio politico

Il secondo cartello è dedicato all’azione del Presidente del Consiglio. Matteo Renzi viene bocciato dalla maggioranza del campione: il 52% giudica il suo operato insufficiente, mentre il 42% si pone sulla sua stessa lunghezza d’onda. Anche la settimana scorsa l’istituto demoscopico aveva posto la stessa domanda: il quadro è abbastanza stabile, in quanto vi è stata solamente una flessione dei “no” dell’1%.

sondaggio Ipsos

Infine torniamo all’argomento iniziale, la percezione economica delle famiglie italiane. Il 65% resta pessimista e non vede miglioramenti significativi all’orizzonte mentre al contrario un italiano su tre vede il bicchiere mezzo pieno. Secondo l’Ixè, invece, è il 74% ad essere negativo. Questo dato è formato da chi dichiara che la ripresa non arriverà mai (11%) sommato a quelli che pensano che sia ancora lontana (63%).

Sondaggio Ipsos

 

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

30 Commenti

  1. Antonio Trentini ha scritto:

    Ti pare che l’Italia del no a prescindere riconosca un miglioramento. Dai siamo seri e guardiamo i fatti. Che non hanno bisogno di sondaggi.

  2. Antonio Trentini ha scritto:

    Non devi bere niente sei già ubriaco di tuo.:-)

  3. Riccardo Bottegal ha scritto:

    l’italiota medio analfabeta funzionale non vede miglioramenti nemmeno se cresciamo del 5%, ha bisogno della coda di imprenditori davanti alla porta di casa che lo scongiurino di lavorare per loro a 2000 euro al mese con posto fisso

  4. Riccardo Bottegal ha scritto:

    è un grullino, aspetta il reddito di cittadinanza, non gli serve l’alcool per essere fuori di testa

  5. Carlo Massarotto ha scritto:

    Ma gli adepti della renzo-scientology sono tutti così ben educati come voi? A quando l’olio di ricino e il manganello per convincere gli italiani ingrati e malfidenti che la ripresa c’è davvero? Non sono quella roba che hai detto, sono un semplice lavoratore autonomo con partita iva che non si aspetta mai nulla da nessuno, ma sa che è sempre da solo di fronte a tutte le difficoltà. Per il mio lavoro ho contatti con direttori commerciali e titolari di decine di aziende ogni settimana, nelle aziende ci entro, parlo con chi ci lavora e le dirige. Da quando c’è il vostro shish nella stanza dei bottoni, vi giuro, non uno di questi titolari di aziende che mi abbia detto che ci sono stati dei cambiamenti in positivo grazie a provvedimenti del governo. Il vostro shish vi compra con le parole, e voi siete come i dodi, quei bipedi pennuti che andavano felici e sprovveduti incontro all’assassino armato di bastone, e alla fine la specie fu estinta. Alle news mezzora fa ho sentito l’ennesima sparata di Mr Shish “In sei mesi di presidenza europea abbiamo cambiato l’alfabeto della politica”. Guardate che i cambiamenti che vi propina il vostro padrone sono questi non altri: cambiamenti di parole, anzi di lettere dell’alfabeto. Oh, lo dice lui eh. E’ ridicolo. Siete ridicoli.

  6. Liliana Vasquez ha scritto:

    ti prego , ti prego fammi vedere dove sono i miglioramenti !!!!!!

  7. Stefano Chiaramello ha scritto:

    Secondo me dei miglioramenti ci sono ma solo in alcuni territori… da altre parti forse la situazione è addirittura peggiorata anche se nel complesso forse (e ripeto forse) il top della crisi è superato!
    E parlo perchè ho un azienda con 20 dipendenti a Torino… negli ultimi 6 mesi qualcosa si mosso!

  8. Riccardo Bottegal ha scritto:

    sìsì, è sempre colpa degli altri… bla bla bla

  9. Antonio Trentini ha scritto:

    Liliana Togli il paraocchi e guardati intorno. I miei figli sono stati assunti a tempo indeterminato e non avranno più l’angoscia di dire oddio scade il contratto e chissà se me lo rinnovano. E come loro tanti altri. Passo dopo passo. C’è la faremo.

  10. Luisa Bacocchia ha scritto:

    ma quali miglioramenti ,se prendi il binocolo?

  11. Vincenzo La Mattina ha scritto:

    ma chi ha visto miglioramento nessuno, siamo nella merda fino al collo e si cerca il miglioramento fanculo tutto il governo di merda

  12. Carlo Massarotto ha scritto:

    Non c’è una sola riga in cui dico che è colpa degli altri. Il blabla è quello che fa il tuo padrone. Tu, servo, ricordati di metterti a novanta gradi. Anche oggi. Sai che lui ha bisogno del tuo orifizio ogni giorno. Sorridi e non opporre resistenza.

  13. Nora Picone ha scritto:

    No e no!

  14. Roberto Tempestini ha scritto:

    ……..S.O.S……La falla Italia si allarga….!!!

  15. Claudio Di Palo ha scritto:

    I miglioramenti economici ci sono solo per corrotti e corruttori

  16. Massimiliano Veronesi ha scritto:

    si ma i sretini votano ancora sto qua

  17. Gian Maria Lupparelli ha scritto:

    Strano……non gli siano bastati gli 80 euro dell’ebetino!?!?

  18. Gian Maria Lupparelli ha scritto:

    Carlo Massarotto,perché perdi il tuo tempo…..è come tentare di spiegare la teoria della relatività a un maiale.

  19. Ivano Stentella ha scritto:

    Antonio Trentini, guarda quante aziende stanno praticando il demanzionamento

  20. Ivano Stentella ha scritto:

    Le bugie hanno le gambe corte, prima o poi la gente capisce l’inganno

  21. Lucente Michele ha scritto:

    SE INTERVISTATE RENZI E IL SUO STAFF…..SCOMMETTO CHE RISPONDE …” si”…..SOLO PER FAR AUMENTARE LA PERCENTUALE…….

  22. Cara Valentina ha scritto:

    Ringraziate il caro renzie, il buffone number two.

  23. Cara Valentina ha scritto:

    Sono cornuti e mazziati, ha ragione Gian Maria…

  24. Sergio Bianchi ha scritto:

    Ahahahahahahahahahahahahahahah fascistello rosso

  25. Riccardo Bottegal ha scritto:

    coda di paglia, decerebrato?

  26. Marcello Ombri ha scritto:

    I miglioramenti li vedono solo i politici………………vaff………………..

  27. Marcello Ombri ha scritto:

    Mi domando: ma quando camminate per strada,dove avete gli occhi al cielo ? ? ? non vedete vicino a voi i negozi che hanno chiuso ? ? ? ma quale ripresa ! ! ! ! fatela una giratina ogni tanto in una qualsiasi zona industriale e poi capirete se andiamo avanti o indietro…………..

  28. Antonio Trentini ha scritto:

    Cetto che tanti hanno chiuso. E anche vero che non si può pretendere che da un giorno all’altro riaprano. 20 anni di disastri non si possono risolvere con la bacchetta magica. Passo dopo passo c’è la faremo. Tutti gli indicatori economici hanno il segno positivo.

  29. Luigi Babbetto ha scritto:

    Mi pare sbagliato secondo me che sto in strada l’80 per cento non vede luce

  30. Vito Martinelli ha scritto:

    Italia svegliati da questo torpore e riacquista riconquistandola la dignità perduta amputando questa cancrena o peggio metastasi che ti sta dissanguando.

Lascia un commento