•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 6 maggio, 2015

articolo scritto da:

Infografiche – Elezioni Regno Unito 2015: finestra sul voto

brexit cameron elezioni regno unito 2015

Giovedì 7 maggio i cittadini del Regno Unito torneranno alle urne per l’elezione dei 650 membri del Parlamento, da cui scaturirà la nomina del nuovo esecutivo che guiderà il Paese, dopo 5 anni di governo caratterizzato dall’alleanza tra i Conservatori (Tories) del premier uscente David Cameron ed i Liberaldemocratici (Lib-Dem) di Nick Clegg.

I principali partiti sono, al solito, i Tories – guidati dall’incumbent Cameron alla ricerca di un secondo mandato consecutivo – e i Laburisti (Labour) guidati da Ed Miliband. Dietro, oltre ai Lib-Dem, va segnalato il Partito Nazionale Scozzese (SNP) – dato in forte ascesa – e gli indipendentisti euroscettici dell’UKIP di Nigel Farage, grandi protagonisti delle Europee del 2014.

Infografiche – Elezioni Regno Unito 2015: il sistema di voto

Il sistema elettorale britannico è un maggioritario a turno unico. Il meccanismo – che ha garantito decenni di alternanza sostanzialmente bipartitica – tende a favorire i partiti forti su tutto il territorio (come Labour e Tories) e quelli ben radicati a livello locale (come l’SNP), sfavorendo invece i partiti medi che hanno un discreto seguito su tutto il territorio nazionale ma non sufficientemente radicati nei singoli collegi (UKIP).

Qui di seguito un’infografica con i risultati elettorali dal Secondo Dopoguerra ad oggi – sia in termini di voti percentuali che di seggi – ed il trend degli ultimi sondaggi (in alto al centro è possibile scegliere quale grafico visualizzare; inoltre, passando con il mouse sul grafico, è possibile visualizzare ulteriori informazioni):

Dai sondaggi emerge uno scenario da “Hung Parliament” (“Parlamento appeso”), con l’assenza di un partito in grado di ottenere la maggioranza assoluta dei seggi, già ben descritto in un altro nostro articolo. Da segnalare come l’UKIP, nonostante un buon seguito nazionale che lo rende la terza forza in termini di voti percentuali, rischi di ottenere non più di una manciata di seggi. A differenza del SNP, che potrebbe fare incetta di collegi in Scozia ed ottenere di gran lunga il miglior risultato della sua storia. Condizionando non poco le future trattative per la creazione del nuovo governo.

Clicca qui per visualizzare le altre Infografiche esclusive del Termometro Politico


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

1 comments