•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 9 maggio, 2014

articolo scritto da:

Barcellona, l’arrivo di Luis Enrique ha convinto Messi a firmare

Il rinnovo contrattuale fra Leo Messi e il Barcellona sembra ormai una formalità. Secondo quanto scrive il catalano El Mundo deportivo,nell’edizione odierna, gli emissari del club blaugrana e l’asso argentino, assistito dal padre-procuratore Jorge, si sono dati appuntamento la prossima settimana per firmare un nuovo accordo. Nei giorni scorsi il presidente del Barcellona, Josep Maria Bartomeu, aveva detto che Messi può diventare «il calciatore più pagato di mondo». Non si conoscomo, però, i termini economici del rinnovo contrattuale del quattro volte Pallone d’Oro.

luis-enrique-barcellona

Secondo il giornale, Messi avrebbe gradito i progetti del club dove è cresciuto, divenendone la colonna portante, primo fra tutti il ventilato arrivo di Luis Enrique in panchina, al posto del Tata Martino. Ma anche la strategia di rafforzamento dell’organico, cui la dirigenza si vedrà costretta a ricorrere, anche per sopperire alle assenze di Puyol e Victor Valdes, che saluteranno il Camp Nou. Resta anche da stabilire se il contratto di Messi, in scadenza nel 2018, verrà prorogato solo per un’altra stagione, con nuova scadenza nel 2019. Di certo, scrive il giornale, l’obiettivo dei Messi (padre è figlio) è di partire il 19 maggio per l’Argentina con il nuovo accordo in tasca, in modo da non avere distrazioni durante il Mondiale, nel quale Messi spera di trascinare l’Albiceleste al terzo trionfo iridato.

In collaborazione con Calcio & Finanza

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

1 Commento

  1. Oreste Picari ha scritto:

    Luis, una persona per bene

Lascia un commento